Tesserini di caccia, prorogati i termini di riconsegna

caccia 06/06/2011 -

Un’apposita delibera è stata approvata nei giorni scorsi dalla giunta regionale.



L'Assessore alla Caccia della Provincia di Pesaro e Urbino, Massimo Galuzzi afferma: “Nelle scorse settimane vi era stata forte preoccupazione, soprattutto fra i cacciatori del territorio provinciale e regionale, in relazione alle possibili sanzioni per la non riconsegna dei tesserini di caccia nei tempi previsti. Ciò è sicuramente un aspetto non positivo, cui si dovrà prestare maggiore attenzione in futuro anche regolando diversamente la questione, con modifiche alla legge regionale; le sanzioni, tuttavia, sarebbero state oltremodo sproporzionate e penalizzanti per numerosi cacciatori che solo per semplice disattenzione erano incorsi nell’omissione. Per tale ragione, la Provincia si era interessata con la Regione affinché fosse ricercata una soluzione al problema. La giunta regionale, molto opportunamente, ha approvato i giorni scorsi una delibera con cui si stabilisce che tutti i cacciatori che non lo avevano fatto alla scadenza dovuta, possono ancora consegnare il tesserino al Comune di residenza o all’Ambito Territoriale di Caccia (ATC) entro il 15 giugno 2011 e comunque prima del ritiro di quello relativo alla stagione venatoria 2011-2012, superando così il pericolo di sanzioni pesanti ed eccessive”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2011 alle 15:52 sul giornale del 07 giugno 2011 - 525 letture

In questo articolo si parla di attualità, caccia, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino, tesserino caccia