Festival della felicità, l’Università plaude al successo

università di urbino logo 09/06/2011 -

Il rettore dell’Università di Urbino, Stefano Pivato, traccia un primo positivo bilancio del Festival della Felicità.



“L’eco nazionale e i commenti univocamente favorevoli al Festival della Felicità hanno onorato la partecipazione dell’Ateneo alla manifestazione. La felice intuizione del presidente Matteo Ricci si è rivelata vincente non soltanto per l’altissimo profilo dei partecipanti, ma anche per l’ispirata ricchezza dei loro contributi, di cui dovremo far tesoro per continuare a costruire quel “pensatoio della felicità” che stiamo elaborando con entusiasmo: è proprio nel disorientamento che le strade percorse chiedono di essere riviste e gli obiettivi ridiscussi.

La scelta dell’Istat e del suo presidente Enrico Giovannini di individuare queste terre come nuovo modello di sviluppo armonico e sostenibile ci rafforza nella convinzione di essere davvero il luogo ideale dove dar corpo a quella che finora poteva sembrare un’astrazione, così come già emerso nella ricerca “Studiare a Urbino” dei nostri gruppi di studio LaPolis e DESP: un luogo dove si studia ma anche si vive bene, ideale per progettare e realizzare il futuro delle nuove generazioni. L’edizione 2012 ha ora una solida e promettente base da cui partire e l’Università è pronta a lavorarci fin d’ora accanto alla Provincia di Pesaro e Urbino.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-06-2011 alle 17:05 sul giornale del 10 giugno 2011 - 596 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, Università degli studi di Urbino Carlo Bo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lRq