Cagli: 'Premio nazionale Bruno Lauzi', la kermesse musicale in città

bruno lauzi e antonio topi 13/06/2011 -

Continua con successo il tour del “Premio Nazionale Bruno Lauzi”. Giovedì 16 giugno, alle ore 21, la kermesse musicale promossa dall'associazione arte e cultura “Appennino” (con la direzione artistica di Antonio Topi) farà tappa a Cagli, in un contesto prestigioso come il Teatro Comunale, grazie alla collaborazione dell’amministrazione (sarà presente anche il vice sindaco Alberto Mazzacchera, particolarmente sensibile alle problematiche giovanili).



Tanti gli ospiti in scaletta e non mancherà il momento dedicato al drammatico tema della droga: cantanti e rappresentanti delle istituzioni lanceranno insieme il messaggio del Premio: “Se butti la droga sei stupefacente!”.

Come in tutte le 30 serate previste, l’ingresso è libero. Otto i cantanti in gara in questa tappa, provenienti da tutta Italia: Alberto Aluigi da Piobbico, Alessia Bartolo da Merate (Lecco), Magda Guia Cervasato da Montebello Della Battaglia (Pavia), Chiara Guerra da Riccione, Nadia Montemovo da Jesi, Simone Siciliano da Firenze, Valentina Venturini da Pesaro, Gloria Nobili da Pesaro.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-06-2011 alle 11:43 sul giornale del 14 giugno 2011 - 869 letture

In questo articolo si parla di cultura, cagli, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino, bruno lauzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lZF