Un itinerario ciclo turistico nello scenario della Terra del Duca, Urbino aderisce al progetto

2' di lettura 07/08/2014 - Fare sempre di più del circuito interregionale della Terra Del Duca un brand capace di veicolare in Italia e nel mondo le eccellenze artistiche ambientali ed enogastronomiche dell’antico Ducato di Urbino.

E’ questo l’obiettivo comune riaffermato dagli Enti promotori durante l’incontro svoltosi nei giorni scorsi ad Urbino per fare il punto sulle prossime iniziative da realizzare in attuazione del progetto La Terra Del Duca, promosso dai Comuni di Senigallia ( Ente capofila) Urbino, Gubbio e Pesaro in collaborazione con le Regioni Marche ed Umbria.

L’incontro, al quale hanno partecipato tra gli altri l’assessore al turismo di Urbino Maria Francesca Crespini, l’assessore allo sport ed all’ambiente di Senigallia Gennaro Campanile e l’assessore al turismo di Gubbio Lorenzo Rughi oltre ai rappresentanti del Comune di Pesaro e delle due Regioni partners del circuito, è stata l’occasione per fare il punto sullo stato d’attuazione del progetto: pedalando nella terra del duca affidato alla realizzazione del Consorzio Unika specializzato nel settore.

Il progetto si prefigge l’obiettivo di sviluppare per finalità turistiche l’attività di cicloturismo sia a livello amatoriale che a livello agonistico nel territorio dell’antico Ducato di Urbino e prevede l’organizzazione e pianificazione di un itinerario ciclistico stradale con relativa mappatura dei percorsi su supporto elettronico. L’itinerario, individuato privilegiando strade a bassa percorrenza e luoghi di pregio artistico ed ambientale, costituirà la base per un coinvolgimento degli operatori del territorio nella predisposizione di specifici pacchetti in grado di intercettare un segmento come quello cicloturistico e del turismo sportivo in costante crescita con particolare riferimento al mercato internazionale. Il percorso cicloturistico della Terra Del Duca sarà riconosciuto ed omologato dall’organismo internazionale ufficiale del settore ed inserito nella rete nazionale dei percorsi permanenti.

I percorsi, che saranno definiti nel prossimo autunno e qualificati attraverso una tabellonistica della Terra Del Duca, verranno pubblicizzati in collaborazione con le regioni Marche ed Umbria nei prossimi appuntamenti fieristici nazionali ed internazionali dedicati alla bicicletta.

Tra le altre iniziative programmate in settembre da segnalare un eductour, vale a dire un tour di cinque giorni per visitare le eccellenze culturali ambientali ed enogastonomiche di Urbino, Gubbio Pesaro e Senigallia al quale parteciperanno qualificati giornalisti tedeschi specializzati nel settore turistico.

Nei mesi scorsi le Regioni Marche ed Umbria partners del progetto hanno pubblicizzato il circuito della Terra Del Duca in numerose iniziative promozionali in Germania, anche per lanciare i nuovi collegamenti arerei per Dusseldorf da Ancona e Perugia, e a seguito di questi eventi numerosi giornalisti tedeschi hanno manifestato l’interesse a poter visitare questo pezzo del nostro paese che contiene tutta la bellezza del Rinascimento italiano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-08-2014 alle 19:48 sul giornale del 08 agosto 2014 - 645 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, urbino, senigallia, gubbio, pesaro, La terra del Duca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/8kA





logoEV