Giorno del Ricordo: dall’Amministrazione un invito a riflettere sulla tragedia

giorno del ricordo 07/02/2015 - L’Amministrazione comunale di Urbino rivolge un pensiero alle vittime delle foibe. Il 10 febbraio viene celebrato il “Giorno del ricordo”, portando alla memoria le migliaia di persone che fra il 1943 e il 1947 persero la vita nelle vicende che toccarono l’attuale confine orientale dell’Italia, l’Istria e la Dalmazia.

Nella mattinata di martedì 10 febbraio, nel Salone Metaurense della Prefettura di Pesaro e Urbino è prevista una celebrazione che avrà valenza provinciale.

A Urbino non è in programma un appuntamento pubblico, ma per quella giornata l’Amministrazione comunale invita la cittadinanza a un’autonoma riflessione sulla tragedia che è insita in ogni guerra, e sull’orribile pratica della pulizia etnica, purtroppo ancora oggi presente in vari contesti e in varie parti del mondo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2015 alle 17:31 sul giornale del 09 febbraio 2015 - 401 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, comune di urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ae5Z