Arredare con il rosso, ecco come dare un tocco di modernità alla tua casa

3' di lettura 27/01/2016 - Simbolo di passione, amore ed eleganza, il colore rosso sta spopolando sempre di più anche nel campo dell'arredamento e del design. Si tratta di una tonalità vivace, adatta soprattutto a chi ama lo stile moderno e dinamico, che si abbina ad ogni tipo di ambiente, conferendo un tocco di colore che non stanca mai.

Se siete amanti di questo colore, potete usarlo come protagonista per arredare la vostra casa partendo dal bagno alla camera da letto, dal soggiorno alla cucina. Ma come arredare casa con il rosso? Ecco qualche consiglio pratico per usare questo colore e creare un ambiente unico ed originale.

La cucina
Partiamo da quella che è una delle stanze più utilizzate dalle casalinghe. In questo contesto ci sono molte possibilità di usare questa tonalità, dagli elettrodomestici ai mobili. Meglio optare per una tinta molto accesa in modo da vivacizzare l'ambiente. Basta solo non esagerare e combinare il rosso con un altro colore come il bianco, il nero, il crema, ma anche il metallizzato.

Il salotto
Anche il salotto è un ambiente che si presta molto bene all'uso di un bel rosso brillante. I mobili rossi (come librerie e tavolini) creano un ambiente caldo, a patto che la tonalità non sia troppo accentuata, meglio scegliere un rosso porpora. Altrimenti, per dare un vero e proprio tocco di colore e originalità a questa stanza, si può scegliere un divano o una poltrona di un rosso acceso come quelli proposti da Mohd, rinomato e-commerce sul quale si possono trovare mobili e oggetti di design di diversi brand. Anche in questo caso basterà accostare due colori per creare un ambiente armonioso. Con un divano rosso ad esempio si possono usare dei cuscini neri e un tappeto tendente al grigio. Lampadari, porta Tv e vetrinette di questo colore, possono abbellire ulteriormente il salotto e renderlo un luogo davvero unico.

La camera da letto
Per questa stanza invece il discorso è un po' diverso. Questo ambiente infatti deve essere un luogo in cui rilassarsi e perciò si consigliano tonalità più tenui e soft. Puntare quindi su un rosso molto chiaro nella scelta del letto o degli armadi. Per quanto riguarda la pittura delle pareti, dipingerle tutte di rosso è una scelta un po' azzardata; l'idea vincente invece è quella di usare questa tonalità solo su un lato della stanza, magari quello dietro al letto per dare risalto a quell'angolo della camera. Anche la biancheria da camera rossa ha un suo effetto, quindi via libera a cuscini, federe e coperte di questa tonalità. Altrimenti, un armadio rosso spazioso è quello che ci vuole per completare l'arredamento con stile ed eleganza.

Il bagno
Questo ambiente è facilmente adattabile alle tinte rosse, che creano un effetto moderno e all'avanguardia. Il rosso può essere il colore principe per i sanitari o per i pavimenti. Anche i mobili rossi si adattano alla perfezione ma in questo caso è meglio abbinare parenti e pavimenti con un colore chiaro come il bianco o il grigio.






Questo è un articolo pubblicato il 27-01-2016 alle 08:58 sul giornale del 27 gennaio 2016 - 490 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asXA





logoEV