ScheggiAcustica al gran finale, tutta l'energia di New York a Frontone

the rad trads 1' di lettura 09/08/2016 - ScheggiAcustica 2016 continua a incantare Umbria e Marche grazie al personale “viaggio” nelle musiche del mondo che Roberto Zanisi, il “Bradipo Tridattilo”, ha fatto compiere agli spettatori all'Abbazia di Sant'Emiliano, immersa nel Parco del Monte Cucco.

Mercoledì 10 agosto la settima edizione di ScheggiAcustica, organizzata da Tuttisuoni in partnership con Musicamorfosi e in collaborazione con Fondazione Carisp, Camera di Commercio di Perugia e i Comuni coinvolti, dopo Cagli e Cantiano ritorna nella provincia di Pesaro e Urbino per un finale a tutta energia al Castello della Porta di Frontone.

Alle 21.30 ecco i travolgenti newyorchesi The Rad Trads. La straordinaria band statunitense, composta da sei giovani elementi e già regolare protagonista nei locali più noti della metropoli (Blue Note compreso), è impegnata nel tour mondiale dopo l'uscita dell'ultimo album: energia pura tra rock, blues, swing e jazz.

I concerti di ScheggiAcustica 2016 sono gratuiti, con l'eccezione di The Rad Trads al Castello (5 euro), Nella sezione “Biglietti” di www.scheggiacustica.it è possibile acquistare i ticket con carta di credito, postepay o conto paypal. I diritti di prevendita non sono stati applicati dall'organizzatore.

Tutte le news e le info di ScheggiAcustica su Facebook (http://www.facebook.com/ScheggiAcustica) e Twitter (http://twitter.com/ScheggiAcustica).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-08-2016 alle 19:20 sul giornale del 10 agosto 2016 - 653 letture

In questo articolo si parla di musica, spettacoli, frontone, scheggiacustica, scheggiacustica 2016, the rad trads

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/az8M