Il fisioterapista urbinate Mechelli alle Olimpiadi di Rio, il sindaco: "Un onore per la nostra città"

filippo mechelli foto da facebook 1' di lettura 19/08/2016 - «È un onore per la nostra città essere rappresentata alle Olimpiadi di Rio da un professionista come Filippo Mechelli».

Il sindaco, Maurizio Gambini, esprime la sua stima nei confronti del fisioterapista urbinate che da pochi giorni è rientrato in città dopo essere stato impegnato nello staff tecnico ufficiale del Comitato Olimpico Internazionale, ultima esperienza dopo aver partecipato nel 2012 alle Olimpiadi di Londra, nel 2006 ai Giochi Olimpici Invernali di Torino e nel 2010 a quelli di Vancouver.

«Anche in questa occasione – continua Gambini – Mechelli si è confermato un professionista di livello, in grado di raggiungere il traguardo più ambito e prestigioso nel suo settore. Prendersi cura della forma fisica degli atleti di tutto il mondo per la sfida più importate della loro carriera è qualcosa che per la maggior parte dei fisioterapisti rimane soltanto un sogno, Mechelli ha saputo trasformarlo in realtà grazie al suo impegno e alla sua dedizione, dimostrando che amare il proprio lavoro è la chiave per il successo.

Avere un urbinate coinvolto nella competizione sportiva più importante del pianeta è un onore per tutta la nostra città, perché ci dà rilievo a livello internazionale e può certamente contribuire a farci conoscere nel mondo attraverso lo sport. Tutti noi stiamo seguendo le Olimpiadi, in particolare gli atleti che rappresentano il nostro Paese, con grande partecipazione, la presenza di Mechelli ha fatto sentire tutti noi urbinati ancora più interessati e coinvolti. Colgo l’occasione per augurargli un buon rientro dopo l’impegno e le emozioni di Rio».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-08-2016 alle 01:05 sul giornale del 19 agosto 2016 - 1727 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, comune di urbino, rio 2016, olimpiadi rio 2016, olimpiadi 2016, filippo mechelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aAll