"Residenze creative e solidali", domani al Furlo convegno e performance sul sussurro del vento

land art al furlo 2' di lettura 26/08/2016 - Prosegue, nel parco della “Casa degli Artisti” di S.Anna del Furlo, la VII edizione della “Land Art al Furlo”, che quest’anno ha per titolo “Totem: scritture verticali”, un percorso attraverso 34 totem in legno, ceramica, corten, pietra, marmo, specchi, stoffe, reti, realizzati da artisti italiani e stranieri.

Nell’ambito dell’iniziativa, domenica 28 agosto, alle ore 17, nella Casa degli Artisti di S.Anna del Furlo (Fossombrone), è previsto un incontro su “Le Residenze creative e solidali in Italia e in Europa”, dove Tiziana Colusso illustrerà il suo saggio “Torri d’avorio & Autori in tour” (Robin edizioni), frutto di anni di ricerca su centinaia di residenze europee, primo saggio sulle “Writers Houses” (le case per gli scrittori), con prefazione di Silvia Costa, presidente della Commissione cultura al Parlamento Europeo. All’incontro interverrà anche Diego Mencaroni, program coordinator di Civitella Ranieri, “Un castello per pensare”, dove vengono ospitati “richiedenti asilo intellettuali”. Alle ore 19, Claudia Di Domenica ed Elena Mastracci della compagnia “Teatro del Rogo” proporranno “Kuruf Kupai” (il vento che arriva), performance ariosa e sonora per rivivere l’antico rito del popolo Mapuche in Patagonia: il soffio della memoria.

“Siamo andate più volte in Patagonia – spiega Elena Mastracci -. Nella cosmogonia dei Mapuche il vento è sacro. E’ la voce, il soffio degli antenati che sorvola la terra. Nel bosco, saremo proiettati in un vortice e sentiremo le voci, i canti, i sussurri e le risate di un popolo fiero che parla con il vento”. La VII edizione della “Land Art al Furlo”, promossa dall’associazione culturale “Casa degli Artisti” di S.Anna del Furlo nell’ambito dello Spac, è patrocinata da Provincia di Pesaro e Urbino, Comune di Fossombrone, Università degli Studi di Urbino e Ambasciata del Messico in Italia. Curata da Alice Devecchi, si concluderà il 18 settembre. Il Parco delle sculture a Sant’Anna del Furlo è visitabile tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19, ingresso libero. Info: www.landartalfurlo.it; mob. 342 3738966. Pagina fb: https://www.facebook.com/CasadegliArtisti

AIUTO AI TERREMOTATI
Per chi desidera aiutare i terremotati, la Casa degli Artisti informa che Comune, Protezione civile e Caritas di Fossombrone hanno organizzato un centro di raccolta alla Chiesa di S.M. Ausiliatrice (ore 8-12 e 14-18). Servono indumenti e biancheria nuovi; prodotti per igiene personale (sapone, dentifricio, spazzolini, salviette ecc.), alimentari a lunga conservazione. Chi vuole può portarli domenica 28 agosto alla Casa degli Artisti che provvederà a consegnarli alla Caritas.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-08-2016 alle 21:58 sul giornale del 27 agosto 2016 - 367 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di pesaro e urbino, furlo, Riserva Naturale Gola del Furlo, land art al furlo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aAA3





logoEV