Caccia al tesoro benefica, consegnati cinque violini ai docenti dell’Istituto “Ugo Betti” di Camerino

Caccia al tesoro benefica, il Rotaract Valle del Metauro consegna cinque violini all’Istituto “Ugo Betti” di Camerino 3' di lettura 01/07/2017 - Giovedì a Urbino, nella sede del Municipio, è avvenuta la consegna di cinque violini ai docenti dell’Istituto Comprensivo “Ugo Betti” di Camerino da parte dei giovani dell’associazione Rotaract Valle del Metauro.

La donazione è stata il frutto di quanto ricavato dalla “Caccia al Tesoro Urbino” svolta lo scorso 31 maggio nel centro storico della città di Raffaello. L’appuntamento era stato organizzato da Rotaract Valle del Metauro, insieme l’Associazione studentesca Agorà e all’Aziona Cattolica Arcidiocesi di Urbino, Urbania e Sant’Angelo in Vado, con il patrocinio del Comune di Urbino. La caccia al tesoro aveva una impostazione 2.0: la promozione dell’evento è avvenuta tramite i social media, ed era basata sulla comunicazione di indizi tramite chat online su telefono cellulare. E ogni volta che una squadra risolveva un enigma e raggiungeva una tappa della caccia, doveva mandare un selfie agli organizzatori, che a loro volta inviano un messaggio con l’enigma successivo. Alla competizione hanno partecipato 21 squadre (numero massimo previsto), per un totale di 85 persone. L’iscrizione costava 7 euro. Grazie alla collaborazione di vari commercianti, c’erano in palio numerosi premi. Infine, tutto il ricavato, tolte le spese, è stato utilizzato per acquistare i cinque violini regalati alla scuola di Camerino colpita dal terremoto del 2016.

Giovedì è stato il momento della consegna e dell’incontro diretto fra i giovani che hanno organizzato l’evento di maggio e due docenti dell’Istituto “Betti”, verso il quale è stata compiuta questa azione di solidarietà.

«Gli sforzi per organizzare questo tipo di eventi sono sempre notevoli -dice Silvia Presciutti, Presidente Rotaract Valle del Metauro- ma vedere giovani divertirsi in maniera sana e costruttiva, ripaga ampiamente l’impegno profuso. L’evento si è rivelato un successo su tutti i fronti: sia per il numero di iscritti, che ha superato le nostre aspettative, sia per l’entusiasmo mostrato dai ragazzi durante la caccia e all’arrivo, con magliette personalizzate e richieste di replica il prossimo anno. Inoltre, grazie alla folta partecipazione e all’entusiasmo delle associazioni che hanno creduto in questo progetto abbiamo potuto donare un sorriso ai bambini delle scuole elementari di Camerino colpite dal terremoto, attraverso il progetto musicale del maestro Pierluca».

«Ricevere questo dono -ha detto il prof. Vincenzo Pierluca, a Camerino coordinatore del “Progetto Orchestra”, rivolto a studenti di terza, quarta e quinta elementare- ha un grande significato. Ci ha fatto sentire la vicinanza e l’affetto di Urbino. L’abbinamento fra musica, formazione e solidarietà è stata una scelta vincente». Il prof. Pierluca è arrivato a Urbino assieme alla collega Silvana Conocchioli e due ragazzi che seguono i corsi del “Progetto Orchestra”.

L’Amministrazione comunale di Urbino, che aveva dato supporto e patrocinio all’iniziativa, era rappresentata dal vice sindaco Roberto Cioppi e dal consigliere comunale delegato alla Politiche Giovanili Laura Scalbi. «Ai giovani che hanno organizzato la “Caccia al Tesoro”, mettendo insieme solidarietà e divertimento -ha detto Laura Scalbi- va tutta la nostra ammirazione e un forte ringraziamento. Con l’istituto “Ugo Betti” di Camerino vogliamo mantenere il legame che è appena nato. A Urbino, nell’ambito delle Politiche Giovanili abbiamo il bel progetto “Settesuoni”, rivolto al medesimo segmento di età del “Progetto Orchestra” di Camerino. Già da oggi abbiamo invitato il prof. Pierluca a portare i suoi ragazzi a Urbino nel 2018, in occasione del “saggio finale - concerto” di “Settesuoni”, che come ogni anno riempie di musica e giovani Piazza Duca Federico».








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2017 alle 00:01 sul giornale del 01 luglio 2017 - 296 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, camerino, comune di urbino, beneficenza, caccia al tesoro, rotaract valle metauro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKPn





logoEV