Voucher alle famiglie per il pagamento della retta degli Asili Nido, la Regione Marche stanzia un milione di euro

asilo nido scuola d'infanzia 3' di lettura 05/07/2017 - Si informano i genitori dei bambini che frequentano i nidi d’infanzia comunali “Tartaruga” e “Valerio” che la Regione Marche ha stanziato la somma di € 1.000.000 finalizzata al sostegno dei genitori occupati con figli a carico che frequentano i nidi d’infanzia, i centri per l’infanzia e i nidi domiciliari, pubblici e privati, attraverso l’erogazione di voucher alle famiglie per la compartecipazione alla spesa sostenuta per il pagamento della retta di frequenza.

Beneficiari

I voucher sono destinati alle famiglie mono genitoriali e nucleari, residenti o domiciliati nella Regione Marche con minori conviventi a carico di età compresa tra 0 e i 36 mesi.

Per famiglia mono genitoriale si intende il nucleo dove è presente un solo genitore con almeno un figlio minore convivente o maggiorenne non economicamente autonomo; per famiglia nucleare si intende il nucleo composto da una sola unità coniugale o coppia genitoriale e consta di due genitori e i loro figli legittimi.

Requisiti

I requisiti necessari per la presentazione della domanda sono i seguenti:

  • essere cittadini italiani o di uno Stato Membro dell’Unione Europea o di una nazione non facente parte dell’Unione Europea in possesso di regolare permesso di soggiorno da almeno tre anni;
  • essere residenti o domiciliati in uno dei Comuni della Regione Marche;
  • essere genitori/esercenti la potestà genitoriale di figli di età compresa tra 0 e 36 mesi, nello stato di coniugati o conviventi, divorziati, vedovi, separati o single;
  • risultare occupati al momento della presentazione della domanda; si precisa che nelle famiglie nucleari entrambi i genitori devono essere occupati;
  • possedere un ISEE in corso di validità non superiore a € 25.000,00.

È ammessa la presentazione di una sola domanda per nucleo familiare.

Modalità di presentazione delle domande

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente in via telematica attraverso il sistema SIFORM2 all’indirizzo: https//siform2.regione.marche.it
La domanda può essere compilata direttamente dall’interessato o, se necessario, con il supporto dell’Ufficio dell’Ambito Territoriale Sociale 4 sito ad Urbino in via Puccinotti n. 3 – ultimo piano (Denise o Giacomo) - nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9,00 alle 13,00.

L’invio telematico della domanda di accesso al beneficio dovrà essere effettuato entro le ore 12,00 del 31 luglio 2017.

Modalità di fruizione e caratteristiche del voucher

Le famiglie utilizzeranno i voucher per concorrere alle spese di frequenza dei propri figli ai nidi d’infanzia pubblici e privati autorizzati ed accreditati.

Il valore massimo del voucher è pari a € 200,00 mensili e potrà essere speso per un numero di 10 mensilità, e comunque non oltre alla data di scadenza del voucher (12 mesi), per un valore massimo complessivo di € 2.000,00.

Il valore del voucher non potrà comunque mai eccedere il costo della retta.

La spendibilità del voucher è vincolata alla sottoscrizione di un contratto tra famiglia e gestore del servizio (Comune) che regolamenta le modalità e i tempi di frequenza del servizio da parte del minore e con il quale il Comune si rende disponibile ad accettare il voucher quale forma di pagamento per il servizio erogato.

Formazione della graduatoria e assegnazione del beneficio

I voucher saranno assegnati ai beneficiari sulla base delle risultanze della graduatoria regionale.
Tale graduatoria sarà formata in base ai punteggi attribuiti in relazione ai seguenti indicatori di valutazione: stato di famiglia, numero persone, disabili conviventi, Isee.
Le domande potranno essere finanziate qualora il punteggio sia pari o superiore a 60 punti.

Per qualsiasi ulteriore informazione contattare l’Ufficio dell’Ambito Territoriale Sociale 4 - Giacomo Carrese tel. 0722/309353 – Denise Angelini tel. 0722/309218.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-07-2017 alle 21:00 sul giornale del 06 luglio 2017 - 651 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, urbino, comune di urbino, infanzia, asili nido, voucher, voucher nidi d'infanzia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKX2





logoEV