Piobbico, successo di pubblico per la Notte al Castello, stasera entra nel vivo il Palio dei Brancaleoni

palio del brancaleoni piobbico 18/08/2017 - Iniziata giovedì la settimana Rinascimentale a Piobbico. Sold out per la Notte al Castello tra il cortile e le stanze del Castello Brancaleoni. Attimi di suspance hanno colto i 160 visitatori, tra cui molti stranieri, che in notturna hanno assistito alla ricostruzione storica in chiave teatrale ed itinerante della vita di corte di metà 1500.

Attraverso un percorso suggestivo sono state narrate le vicende storiche della nobile famiglia, come, ad esempio, l’assalto degli Ubaldini del 1521, quando il Conte Carlo riuscì miracolosamente a salvarsi nonostante gli fossero state inferte numerose pugnalate. Tanti complimenti e gli applausi agli attori «tutti amatoriali, del posto e con un’età media di 30 anni. - afferma Tiziana Rebiscini, vice presidente della Proloco Piobbico - Ognuno ha messo impegno e amore per Piobbico e la sua storia. Come staff organizzativo siamo solo che fieri». La replica della Notte al Castello è domenica, con doppio turno, alle 21 e alle 22.30.

Oggi entra nel vivo il 50esimo Palio dei Brancaleoni-Contesa della Pannocchia con la presenza dei cavalli che «per alcuni anni sono stati sostituiti favorendo giochi senza il loro coinvolgimento a causa di manifestazione di polemica da parte di alcuni animalisti. Grazie alla collaborazione degli amanti dell’equitazione del nostro piccolo paese, si è riusciti a reintrodurli all’interno del Palio con tutte le cure dovute sia per la salvaguardia dei cavalli sia per quella delle persone che assistono alla gara. Nonostante gli enormi sacrifici siamo riusciti a riportare i cavalli nella storica e tradizionale Contesa della Pannocchia», conclude la vice presidente Tiziana Rebiscini.

Da ieri, venerdì 18, sono aperte le taverne con i menu rinascimentali, a cura dei 4 rioni di Piobbico: taverna della Carda, taverna del Castiglione, taverna dei Pecorari, taverna della Rocca.

Stasera alle 21, prima della sfida, il corteo storico con oltre 250 figuranti piobbichesi sarà integrato dai figuranti di Apecchio con la sua “Corte degli Ubaldini” e quelli del Gruppo Storico di Montecassiano (Mc). Ritrovo del corteo a Piazza Sant’Antonio per arrivare poi al Parco delle Acque Minerali per assistere ai giochi equestri e alla disfida dei rioni, prima dell’investitura dei cavalieri e della proclamazione di Miss Pannocchia. Prima di iniziare i giochi, il Conte Antonio II Brancaleoni, sentito il parere del Conte Guidantonio Ubaldini di Apecchio e previa approvazione del Duca Francesco Maria II della Rovere di Urbino decreterà la più bella ed elegante tra tutte le damigelle nubili delle quattro corti proclamandola Miss Pannocchia. La dama sarà quindi benedetta e proclamata come donna fortunata, consacrata a ricchezza, prosperità, benessere, abbondanza e fecondità per l’intero anno a venire.

I combattimenti comprendono sei giochi: Corsa dei Sacchi, Ricerca della Pannocchia, 1° Tornata di Presa all’Anello, Tiro alla Fune, Corsa dei Paggi Giocatori, 2° Giornata di Presa all’Anello. Durante la serata è prevista anche l’esibizione degli sbandieratori del Gruppo Storico di Montecassiano.

Assicurata una lunga notte di festeggiamenti da parte del rione vincitore.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-08-2017 alle 20:24 sul giornale del 19 agosto 2017 - 285 letture

In questo articolo si parla di attualità, spettacoli, piobbico, eventi, palio dei brancaleoni, contesa della pannocchia, castello di piobbico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aMhv