Da Urbino a Mombaroccio, da sabato nuovi eventi per "Il Natale che non ti aspetti"

natale a urbino 30/11/2017 - Secondo weekend all’insegna delle iniziative de “Il Natale che non ti aspetti”, il progetto coordinato dal Comitato provinciale pro loco Pesaro Urbino in collaborazione con Regione Marche e Provincia di Pesaro e Urbino per valorizzare le peculiarità di ogni territorio, puntando sull' artigianato artistico e tipicità gastronomiche e offrendo ai turisti una vera e propria rete di eventi collegati tra loro a formare un calendario di interesse nazionale.

Da sabato 2 dicembre È Natale a Mombaroccio, con mercatini di artigianato artistico e di sapori accompagnati da musica, luci e i colori tipici dell’atmosfera natalizia ma soprattutto effetti speciali, come le nevicate programmate al calar del sole che contribuiranno a rendere ancora più magico il contesto grazie alle soavi musiche degli zampognari che faranno strada ai Re Magi nel loro percorso per raggiungere il Presepe Vivente. Il Mercatino di Natale così come anche quello dei prodotti tipici all’interno del Chiostro dei Sapori, saranno visitabili ogni fine settimana fino al 17 dicembre (compreso il giorno dell’Immacolata). Interessante anche il programma rivolto ai più piccoli, che prevede uno spazio all’interno del Teatro Comunale interamente dedicato a loro con spettacoli di burattini e intrattenimento e un Paesaggio Invernale con la Casa di Babbo Natale.

Inizieranno sabato 2 dicembre le natalogie anche a Urbino, con l’accensione dell’albero natalizio in Piazza della Repubblica e lo spettacolo di luci, suoni e proiezioni in 3D White Christmas Dream, mentre il giorno successivo 3 dicembre, sarà inaugurata la pista di pattinaggio sul ghiaccio più grande delle Marche - circa 450 mq - accompagnata da uno spettacolo musicale e da suggestivi fuochi d’artificio. Mercatini, mostre, animazioni, rievocazioni in costume e a partire dall’8 dicembre anche la 17esima edizione de “Le Vie dei Presepi”, con natività di ogni materiale e provenienza ubicate lungo vie e vicoli del centro storico tra cui, per la prima volta, via Valerio, pittoresca strada nel cuore del passaggio turistico. La festa si concluderà il 25 dicembre, salvo le vie dei presepi che rimarranno visitabili fino al 7 gennaio.

Continuano intanto gli appuntamenti che hanno preso il via nello scorso fine settimana: da Candele a Candelara che andrà avanti anche nel prossimo weekend e durante il Ponte dell’Immacolata per concludersi il 10 dicembre, a Nel Castello di Babbo Natale a Frontone il quale si allungherà addirittura fino al 17 dicembre, da Fano che arriverà addirittura al 7 gennaio con il Natale più fino a Pesaro nel cuore, anch’esso foriero di tanti interessanti appuntamenti fino al 7 gennaio.

Due infine gli appuntamenti che prenderanno il via nelle prossime settimane: nel weekend dell’Immacolata, dall’8 al 10 dicembre andrà in scena Cioccovisciola a Pergolamentre nel primo fine settimana dell’anno nuovo, dal 4 al 6 gennaio sarà la volta della Festa Nazionale della Befana a Urbania.

Tutte le date e gli orari dettagliati delle iniziative de “Il Natale che non ti aspetti” sono disponibili al sito www.unplipesarourbino.it


da Unione Nazionale Pro Loco d'Italia
Comitato Provinciale di Pesaro-Urbino




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2017 alle 00:00 sul giornale del 30 novembre 2017 - 422 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, natale, mombaroccio, eventi, unione nazionale pro loco italiane, unpli, il natale che non ti aspetti, Natale a Urbino, natale 2017

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPqX