Il Progetto YOGIES atterra ad Urbino direttamente dall’Europa

Il Progetto YOGIES atterra ad Urbino direttamente dall’Europa 09/03/2018 - Ricevuta dal Sindaco Maurizio Gambini una delegazione di docenti e studenti provenienti da 4 scuole europee il Gymnázium Karviná (Repubblica Ceca), il Regent Independent College da Londra, HAS Okul da Antalya (Turchia), il Prienu R Stakliskiu Gimnazija (LItuania) e del Liceo Raffaello.

Impegnati nella terza mobilità del Progetto Erasmus + Yogies si sono spesi in una settimana intensa di attività sportive e studio su alcuni temi europei. Un’occasione di incontro e di studio, di confronto sportivo ma soprattutto di costruzione di pace e di cittadinanza europea. Questa terza mobilità ha avuto come tema La cultura dell’Europa e come sport il Tennistavolo.

Il team del Liceo Raffaello guidato dal Dirigente scolastico Prof. Giombi e coordinato dalla Prof.ssa Campogiani, affiancata dai Proff. Gujral, Parisi, Puntarello, Michelini, Finauri, Cavallini, Paolucci e Gioffreda, è stato impegnato nello svolgimento di in un programma ricco di seminari, laboratori e tornei sportivi. Dal Basket, alla pallavolo, all’arrampicata, allo Yoga.

L’organizzazione degli eventi e la mobilità in sé, hanno visto un impegno costante delle famiglie ospitanti che sono state coinvolte nella preparazione, l’accoglienza e l’ospitalità degli studenti europei in un autentico supporto familiare e affettivo.

Una settimana impegnativa resa possibile dal contributo fondamentale degli studenti, delle famiglie e tutto il territorio che si è attivato per accogliere una delegazione internazionale e dare un senso alla parola comunità.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-03-2018 alle 18:09 sul giornale del 10 marzo 2018 - 605 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, progetto erasmus, iis raffaello, i.i.s. raffaello urbino, erasmus +, yogies

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSt2