Oltre cinquemila persone per assistere al Gran premio del Biciclo Ottocentesco di Fermignano

Oltre cinquemila persone per assistere al Gran premio del Biciclo Ottocentesco di Fermignano 10/09/2018 - Il Gran Premio del Biciclo Ottocentesco di Fermignano riserva sempre grandi emozioni e non si è tradito ieri (domenica 9 settembre) davanti ad un pubblico di 5mila persone per questo evento unico nel suo genere. A vincere la 33esima edizione è stata la contrada di San Lazzaro così da aggiudicarsi la medaglia d’oro.

Tre giorni di festa che hanno animato il paese di Fermignano nonostante il tempo incerto della partenza. Venerdì è stato il giorno più complicato visti i danni del maltempo che hanno creato difficoltà alle associazioni nello svolgere i loro eventi in programma ma grazie alle proposte delle cantine, una delle novità del 2018, c’è stato un buon successo di pubblico. Sabato invece, complice il bel tempo, tante persone sono arrivate per la Notte Tricolore, le esibizioni de "Li Pistacoppi", le acrobazie aeree dei "SurrealArtists" e la pizzica travolgente di "Musica dell'Anima" che hanno riempito Piazza Garibaldi di musica, colori e spettacolo.

Domenica il giorno clou con il Gran Premio del Biciclo Ottocentesco, manifestazione unica al mondo, che grazie all’aggiunta della staffetta ha reso la gara più equilibrata e strategica. Il nuovo regolamento prevede infatti che ogni Contrada abbia a disposizione 2 corridori amatori e 1 tesserato (in ambito ciclistico). In più ogni corridore, compiuti due giri del circuito, aveva il compito di consegnare il proprio cavallo d'acciaio al compagno successivo e così via.

Un po' come i pit stop nella 24 ore di Le Mans, il cambio del corridore ha reso la sfida molto più avvincente, tante fughe, tante rimonte e tanta suspence per gli oltre spettatori che hanno assistito col fiato sospeso fino all'ultimo giro della finale che ha visto la contrada di San Lazzaro tagliare per prima il traguardo e aggiudicarsi così la medaglia d'oro. Da segnalare anche sul podio, al secondo posto la contrada di Calpino capitanata dal sindaco di Fermignano Emanuele Feduzi e terza Ca' l'Agostina, unica contrada con 2 soli corridori e che ha visto quindi quello della categoria amatori ripetere 2 volte la corsa.

San Lazzaro si è aggiudicata il "triplete" nel 2018 dopo aver vinto anche Palio della Rana e il Palio dei Putti.

“È stata una bella manifestazione e la nuova formula ha coinvolto ancora di più il pubblico. Un ottimo lavoro di squadra tra Pro Loco, Cri, associazione dei carabinieri in pensione e protezione civile, senza dimenticare l’immenso impegno delle forze dell’ordine che hanno garantito la sicurezza - ha sottolineato il sindaco Feduzi - Siamo molto soddisfatti del fatto che la gente ha apprezzato e di come si sia svolta l’edizione 2018”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-09-2018 alle 20:16 sul giornale del 10 settembre 2018 - 176 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermignano, eventi, comune di fermignano, gran premio del biciclo ottocentesco, biciclo ottocentesco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYfl