Il sostegno di Prospettiva Urbino-Nel Bene Comune ai sindaci dell'Alto Metauro su strade ed economia locale

galleria della guinza 1' di lettura 23/11/2018 - Le ultime penose novità in merito al traforo della Guinza e la drammatica chiusura del Valico di Bocca Trabaria la dicono lunga sullo stato di abbandono politico prima che infrastrutturale dell’entroterra pesarese.

Per il candidato a sindaco delle liste “Prospettiva Urbino” e “Nel Bene Comune” Giorgio Londei “L’isolamento e lo stato di abbandono di questo territorio non sono più tollerabili. Sono soddisfatto della presa d’atto dei sindaci dell’Alta Val Metauro per la priorità della realizzazione del tratto di superstrada Fano-Grosseto tra Canavaccio e Fermignano. Un obiettivo da sostenere fermamente assieme alla immediata riapertura del passo di Bocca Trabaria anche solo a senso unico alternato. Tutto questo come primi, immediati punti fermi da sostenere a ogni livello istituzionali, che non possono esaurirsi episodicamente ma che vanno finalmente inseriti nel rilancio dell’entroterra, ormai da troppi anni lasciato al suo destino, che deve riappropriarsi della dignità e del peso che merita, allo scopo di evitare ulteriore spopolamento e fuga dei giovani che sarebbero la linfa vitale economica e sociale di un futuro che altrimenti si presenta già oggi drammatico”.

Obiettivi prioritari per le liste Prospettiva Urbino e Nel Bene Comune e ribaditi pochi giorni fa dal professor Stefano Pivato nel suo invito a ritrovare l’autorevolezza che non viene dai vani proclami ma in primo luogo dalle competenze e dalle capacità di relazione.


da Prospettiva Urbino - Nel Bene Comune





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2018 alle 22:42 sul giornale del 24 novembre 2018 - 330 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, politica, fermignano, frana, fano-grosseto, canavaccio, bocca trabaria, galleria della guinza, prospettiva urbino, nel bene comune, guinza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1I2





logoEV