Fermignano, stasera forum territoriale su integrazione e dialogo interreligioso

Fermignano, stasera forum territoriale su integrazione e dialogo interreligioso 2' di lettura 26/11/2018 - Lunedì 26 novembre, alle ore 19.30 a Fermignano, presso la Sala Monteverdi in via Martiri della Libertà 22, si terrà il Forum Territoriale dal tema: “Promuovere la partecipazione degli immigrati e delle loro famiglie nel tessuto associativo delle Marche attraverso il Dialogo Interreligioso”.

L’iniziativa rientra nell’ambito del Progetto FAMI PRIMM - Piano Regionale Integrazione Migranti Marche, con capofila la Regione Marche e con il coordinamento dell'Università di Urbino.

L’obiettivo del progetto è quello di valorizzare e promuovere la partecipazione degli immigrati residenti nelle Marche attraverso le varie forme associative in cui si sentono rappresentati, a partire da quello culturale, politico, economico e religioso. Ed è proprio sul tema dell’importanza del dialogo inter-religioso e delle associazioni culturali e religiose, che sarà focalizzato l’incontro nella città di Fermignano, in cui saranno presenti rappresentanti della confessione musulmana e cattolica, come l’Arcivescovo di Urbino, Urbania e Sant’Angelo in Vado, S. E. Monsignore Giovanni Tani e il dottor Yahya Pallavicini, Presidente della Comunità Religiosa Islamica Italiana. Non mancherà l’apporto dell’Università di Urbino, con il Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, il professor Paolo Morozzo della Rocca ed il sociologo, professor Eduardo Barberis.

“La scelta del paese di Fermignano quale luogo di partenza per la costruzione di un ponte di pace e dialogo che avvicini le diverse culture non è casuale - afferma il consigliere comunale di Fermignano, Othmane Yassine, precisando che - l’amministrazione ha da sempre fortemente sostenuto che il dialogo e la reciproca conoscenza siano l’unico argine possibile a fenomeni di fanatismo non solo religioso”.

“Serve dialogo - sostiene Barberis, responsabile scientifico dell’iniziativa per conto del Centro Interdipartimentale per la Ricerca Transculturale Applicata dell’Ateneo urbinate - con diversi soggetti per costruire forme di rappresentanza più plurali della diversità culturale, per favorire coesione sociale e politiche inclusive nella nostra Regione”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2018 alle 00:00 sul giornale del 26 novembre 2018 - 249 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermignano, integrazione, comune di fermignano, dialogo interreligioso, forum territoriale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1KZ





logoEV