Automobili da rottamare abbandonate nei campi, pesanti sanzioni ai proprietari

Automobili da rottamare abbandonate nei campi, pesanti sanzioni ai proprietari 1' di lettura 28/11/2018 - Diversi veicoli, lasciati abbandonati in parte sulla sede stradale e in parte su un terreno coltivato, giacenti da diverso tempo e in avanzato stato di degrado, sono stati oggetto di sequestro, nella giornata di lunedì, da parte degli agenti del Commissariato di Urbino.

I veicoli, invece di seguire la regolare procedura di rottamazione, erano stati abbandonati sul terreno e in parte smontati.

Per i proprietari dei mezzi, alle cui generalità si è risaliti a seguito della verifica dei telai, pesanti sanzioni amministrative e inoltre dovranno farsi carico delle spese inerenti al ripristino dei luoghi e allo smaltimento delle carcasse.

L'abbandono dei veicoli costituisce una pratica estremamente pericolosa per l’ambiente soprattutto a causa dei possibili sversamenti di liquidi oleosi sul terreno dai motori e dagli organi meccanici.

Per questo motivo la vigente normativa prevede pesanti sanzioni amministrative che, a seconda della categoria di appartenenza del veicolo, possono arrivare anche ad un massimo di cinquemila euro.








Questo è un articolo pubblicato il 28-11-2018 alle 01:30 sul giornale del 28 novembre 2018 - 556 letture

In questo articolo si parla di cronaca, urbino, sanzioni amministrative, rottamazione, articolo, antonio mancino, sequestro del mezzo, automobili abbandonate

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1P5