Due le Cantine della nostra provincia premiate dalla guida dei sommelier “Le Marche nel bicchiere 2019”

Due le Cantine della nostra provincia premiate dalla guida dei sommelier “Le Marche nel bicchiere 2019” 2' di lettura 28/11/2018 - Si è svolta lunedì ad Ancona la presentazione della Guida Le Marche nel Bicchiere 2019, un utilissimo strumento per gli amanti del buon bere ad orientarsi nel mondo vitivinicolo delle Marche.

La qualificata commissione di degustatori AIS ha stilato la lista delle nostre migliori cantina, attribuendo premi e menzioni, sulla base di una attenta degustazione ed una scrupolosa descrizione organolettica di ogni vino presente nella guida.

Nella nostra provincia le Cantine Gabriele Pagliari di Montemontanaro e Bucchini di Isola di Fano hanno conseguito la menzione per la miglior qualità prezzo rispettivamente per l’etichetta “Rosato” e per l’etichetta “Gualtresco”. Il primo dei due, prodotto dalla famiglia Pagliari è un rosato suadente e generoso sia al naso che al gusto.

Ottenuto da uve montepulciano, sangiovese e merlot attraverso una vinificazione in acciaio, colpisce per la sua veste cromatica tendente all’arancio vivace, i profumi sono netti: violetta, fragoline di bosco, sottobosco di muschio con in chiusura note minerali che ricordano il mare. In bocca è equlibrato e piacevole, la freschezza e la sapidità si bilanciano perfettamente con le morbidezze.

È un vino che per la sua persistenza si abbinerebbe perfettamente al nostro tradizionale brodetto. La qualità di questo vino si può provare in cantina a Montemenotanaro nel Comune di Montefelcino , acquistabile ad un prezzo sorprendente.

Il Gualtreso dell’Azienda Bucchini è invece un Bianchello del Metauro 2017 Doc dalla marcata ed inequivocabile identità. La sua veste si presenta brillante nel bicchiere con un colore che dal giallo paglierino sfuma in tonalità verdoline. Il naso è inebriato di ginestra, biancospino, nota agrumata ed anche mela. In bocca lo si può sentire fresco e sapido con ricordi netti di erbe aromatiche: salvia ed erba cedrina.

Questo vino, vinificato in acciaio, gode di un buon equilibrio, fine e di buona persistenza si può abbinare a primi piatti di mare. Anche questo vino è offerto in degustazione presso il punto vendita Bucchini in via Flaminia a Pesaro o direttamente in cantina ad Isola di Fano. Ovviamente anche questo vino gode di un prezzo davvero sorprendente.

Il salvadanaio, simbolo di questo importante riconoscimento nella Guida di AIS Marche 2019, rappresenta una menzione importante per le nostre piccole aziende che riescono a coniugare un lavoro di alto profilo in vigna ed in cantina uscendo con etichette con prezzo davvero contenuto, un modo per affermare che nelle Marche si può bere vini di qualità anche a prezzi accessibili a tutti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2018 alle 00:00 sul giornale del 28 novembre 2018 - 935 letture

In questo articolo si parla di attualità, fossombrone, sommelier, isola di fano, ais marche, urbino-montefeltro, montemontanaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1PI