Cena di solidarietà per la Cooperativa Sociale Francesca, una serata indimenticabile

Cena di solidarietà per la Cooperativa Sociale Francesca, una serata indimenticabile 01/12/2018 - La Cena di solidarietà organizzata dalla Lega Urbino a sostegno della Cooperativa Sociale Francesca di venerdì 30 Novembre è stata una serata unica, indimenticabile.

Tanti coloro che sono accorsi, appartenenti alla Lega e non, in questa occasione speciale per assaggiare insieme l’ottima cucina offerta dal Ristorante Nenè, divertirsi e soprattutto fare del bene, sostenendo i progetti che offrono la possibilità a ragazzi diversamente abili, ma con buone capacità manuali e di relazione, di essere inseriti in un contesto lavorativo idoneo e protetto.

È un evento che è stato voluto non solo dalla sezione locale ma dalla Lega provinciale e regionale, commenta il Portavoce Cangini, motivati dall’idea che la solidarietà debba rappresentare un punto saldo per tutti noi. Aiutare questi ragazzi della Cooperativa Francesca ci arricchisce tutti, una bellissima occasione il cui vero ed unico comune denominatore è stato l’affetto.

Infine per quanto riguarda la reazione scomposta del PD locale non siamo di certo sorpresi, visto il loro scricchiolio interno il nervosismo è comprensibile. Noi per quanto ci riguarda andiamo avanti con i fatti lasciando a loro le parole.

Invece di perdere tempo a criticare sarebbe meglio fare tesoro dello stesso e impiegarlo per fare più spesso queste iniziative.

Grazie di cuore...


da Federico Cangini
Portavoce Lega per l'entroterra urbinate






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2018 alle 16:08 sul giornale del 01 dicembre 2018 - 1026 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, politica, solidarietà, lega, Cooperativa Sociale Francesca, cena solidale, federico cangini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1Yv