Spara e uccide due gatti randagi, poi li butta nel cassonetto, denunciato

Urbino: Spara e uccide due gatti randagi, poi li butta nel cassonetto, denunciato 19/02/2019 - Spara con il fucile e uccide due gatti randagi che si aggiravano nei pressi della sua abitazione. È quanto avvenuto a Urbino, dove un uomo del posto è stato denunciato per uccisione di animali.

Secondo quanto emerso dalle investigazioni degli agenti del locale Commissariato di P.S., l’uomo, che risulta titolare di un porto d'armi per caccia, dopo aver ucciso i due animali a colpi di fucile caricato a pallini, si è sbarazzato delle carcasse chiudendole all’interno di un sacco di plastica e gettando il tutto nell’immondizia.








Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2019 alle 21:08 sul giornale del 20 febbraio 2019 - 1845 letture

In questo articolo si parla di cronaca, urbino, vivere urbino, fucile, gatti randagi, articolo, uccisione di animali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4sJ





logoEV