“Attorno a un tavolo, piccoli fallimenti senza importanza”, il 16 e 17 marzo a Fermignano con il Teatro delle Ariette

“Attorno a un tavolo, piccoli fallimenti senza importanza”, il 16 e 17 marzo a Fermignano con il Teatro delle Ariette 15/03/2019 - Sabato 16 marzo alle ore 20 e domenica 17 marzo alle 12.30, nel Salone comunale di Fermignano, il “Teatro delle Ariette”, storica formazione bolognese, proporrà lo spettacolo “ATTORNO A UN TAVOLO, piccoli fallimenti senza importanza”, di Paola Berselli e Stefano Pasquini (che è anche il regista) “per riflettere sul nostro presente, per mangiare insieme, per non essere spettatori, ma protagonisti di un’esperienza comune, per sentirsi a casa”.

In uno spazio scenico condiviso (una cucina), con un grande tavolo al centro ed intorno tavoli da lavoro, forno, pentole, fornelli, Paola Berselli, Maurizio Ferraresi e Stefano Pasquini faranno accomodare gli spettatori attorno al tavolo e apparecchieranno, servendo acqua e vino, focacce, formaggio, verdure e tagliatelle, raccontando storie di vita, esperienze personali, piccoli fallimenti apparentemente senza importanza, inquietudini. Una vera cena (sabato) ed un vero pranzo (domenica), in cui si tenterà di creare, per il tempo effimero dello spettacolo, una comunità provvisoria (info e prenotazione obbligatoria al 340.8962837).

Lo spettacolo dà il via alla rassegna teatrale “E’ Stagione”, a cura dell’associazione culturale “Luoghi Comuni” con i patrocini del Comune di Fermignano e della Provincia di Pesaro e Urbino ed il sostegno della Regione Marche e dell’istituzione “Teatro comunale di Cagli”. Un inizio di stagione interessante, con una compagnia la cui originale storia è raccontata nel libro “Teatro delle Ariette. La vita attorno a un tavolo” (uno dei suoi spettacoli più noti, “Teatro da mangiare?” ha realizzato più di 1000 repliche).

“Da cinque anni – raccontano i fondatori dell’associazione Luoghi Comuni Alice Toccacieli e Yuri Punzo – lavoriamo sul territorio proponendo laboratori teatrali per non professionisti, laboratori negli spazi educativi e sociali (scuole e centri diurni), ospitalità di artisti professionisti per workshop intensivi e formazione, produzione di spettacoli e percorsi condivisi con altre associazioni. Grazie alla collaborazione con il Comune di Fermignano portiamo avanti un progetto speciale di teatro e costruzione della comunità rivolto agli allievi delle scuole medie”.

“E’ Stagione” proseguirà il 4 maggio con I’mnatura, progetto di Emanuela Dall’Aglio per il “Teatro delle Briciole” (nell’ambito del festival fermignanese di letteratura per l’infanzia “Stacciaminaccia”), per poi continuare con “La cosa principale” (atto unico dell’attrice storica del collettivo del “TeatroDue” di Parma Laura Cleri tratto dal romanzo “Mal di pietre” di Milena Agus), la rassegna “Arrivano i nostri” e concludere a giugno con la “Festa del Teatro”.

Maggiori informazioni sulla pagina Facebook @AssLuoghiComuni o telefonando al numero 340.8962837.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-03-2019 alle 07:00 sul giornale del 15 marzo 2019 - 451 letture

In questo articolo si parla di cultura, fano, urbino, pesaro, fermignano, provincia di pesaro e urbino, pesaro e urbino, teatro delle ariette

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5lt