"Donne mitiche nella storia della cucina”, a Lamoli conferenza del prof. Tommaso Lucchetti e pranzo a tema

"Donne mitiche nella storia della cucina”, a Lamoli conferenza del prof. Tommaso Lucchetti e pranzo a tema 3' di lettura 15/03/2019 - Domenica prossima 17 marzo alle ore 10:00 si terrà a ValdericArte, presso Lamoli di Borgo Pace un incontro dedicato alle “Donne mitiche nella storia della cucina”.

Dopo il caffè di benvenuto inizierà la conferenza del prof. Tommaso Lucchetti, storico della cultura gastronomica (docente all’Università di Parma di due corsi, Immagine del Cibo e Cibo e Comunicazione), su “Miti, personalità e scritti della creatività femminile tra cucina e mensa attraverso i millenni”, cui seguirà il pranzo a tema costruito su riferimenti letterari e ricettari di autrici nel corso dei secoli, curato in collaborazione con Maria Stella Rossi.

Il menù

L’antichità: Antipasto degli Archetipi
Mela [Eva ed Afrodite] ed arance [le Esperidi] con lattuga [l’allattamento] e melagrana [Proserpina];
Cicorie cotte [Eva dopo la cacciata];
Pane aromatizzato [la Sibilla e la Madonna];

Il Medioevo: cibo di conforto di due signore sapienti
Salvia fritta [Santa Ildegarda];
Crostini di biancomangiare con balsamico [Matilde di Canossa];

Tra Cinquecento e Seicento: pietanze dalla monaca cuciniera e dalle contadine
Gnocchi di pane [suor Maria Vittoria della Verde];
Mesticanze [le contadine del Montefeltro celebrate da Costanzo Felici];

L’Ottocento: la prima scrittrice di cucina, le suore copiste di manoscritti
Haschee [Caterina Prato];
Timballo di patate [Eufrasia di Tomaso Ruffini];

Il Novecento
Bodino di uova sode di Petronilla;
Torta di mele di Ada Boni;

L’incontro fa parte del calendario di eventi proposto da ValdericArte, e che in passato ha già visto protagonista il prof. Lucchetti con altri appuntamenti, come quelli dedicati all’eredità benedettina, ed alle simbologie della ritualità conviviale quaresimale e pasquale.

La collaborazione tra Maria Stella Rossi e Tommaso Lucchetti, già avviata da cinque anni per appuntamenti curati da MAC Manifestazioni Artistiche Contemporanee (tra i quali un convegno presso il Museo Archeologico Nazionale delle Marche nel 2014), è focalizzata sullo studio delle tecniche artistiche di impiego delle colorazioni naturali, in particolare nelle creazioni gastronomiche e conviviali, e darà luogo entro la fine dell’anno ad un volume dedicato all’esito di queste ricerche, pubblicato per la casa editrice Il Lavoro Editoriale di Giorgio Mangani. Per il medesimo editore Maria Stella Rossi, dopo aver vinto la gara e conseguito il finanziamento europeo con il Gal del Montefeltro per le start up con il progetto già in corso “#destinazioneguado”, pubblicherà anche un libro guida che racconterà la storia della pianta e del colore blu ricavato dal guado. Il progetto “#destinazioneguado” prevede un centro di attività, servizi, ricerche e sperimentazioni sul guado in collaborazione con enti e istituzioni. Sarà fruibile il sentiero tematico del guado, l’installazione di una macina da guado funzionante per rivivere un pezzo di storia del territorio, l’ampliamento della biblioteca e del museo e la costruzione di itinerari, soggiorni tematici e degustazioni a tema. ValdericArte porta avanti già da molti anni la ricerca e la sperimentazione sul tema dei colori naturali e in particolare quelli ricavati dalle antiche piante tintorie. Qui è possibile visitare un piccolo museo, il giardino dei colori e partecipare a workshop e laboratori.

Per informazioni: www.valdericarte.com / stella@valdericarte.com / 3283380906 / 0722800010.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-03-2019 alle 07:00 sul giornale del 15 marzo 2019 - 264 letture

In questo articolo si parla di attualità, borgo pace, conferenza, Organizzatori, tommaso lucchetti, lamoli, lamoli di borgo pace, donne mitiche nella storia della cucina, pranzo a tema

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5lx





logoEV