“Umano Digitale”, viaggio alla ricerca del significato di uno degli aggettivi più usati e fraintesi dei nostri tempi

umano digitale 15/03/2019 - Digitale è uno degli aggettivi più usati di questo inizio di secolo. Non è un neologismo, ma ha assunto un significato che evoca le tecnologie informatiche, il progresso e l’innovazione.

In questa accezione l’aggettivo compare nelle agende strategiche di tutti i paesi del mondo, ma indica anche il divario tra chi padroneggia le nuove tecnologie e chi non riesce a tenere il passo con uno sviluppo tecnologico che avanza a ritmi senza precedenti. UMANO DIGITALE riparte dalla definizione stessa di “digitale” per contribuire a raggiungere un obiettivo molto ambizioso: che nessuno si senta escluso dalla cosiddetta rivoluzione digitale, che ha radici talmente profonde nella storia dell’umanità da poterne rintracciare le origini nella preistoria. Il connubio insolito tra un corso universitario online e un programma televisivo.

Umano digitale è un corso online erogato in modalità aperta e gratuita dall'Università di Urbino, unito ad una produzione originale di RAI Cultura in 7 puntate, che andranno in onda durante il corso e che ne diventeranno parte integrante. Tutti i contenuti resteranno poi disponibili online per la fruizione on demand sui portali MOOC Uniurb e RAIPlay.

Il programma televisivo, "Il digitale", offrirà una documentazione puntuale di attività pratiche interduisciplinari svolte in classe per portare all'attenzione degli alunni i temi trattati nel corso.

Il corso è aperto a tutti, per iscriversi basta un click su MOOC Uniurb (https://mooc.uniurb.it/digimooc), ma rilascia certificati di completamento in forma cartacea e in forma di open badge, è accreditato ai fini della formazione per insegnanti e gode dei patrocini di INDIRE e di DiCultHer, che ne condividono l'approccio e ne riconoscono l'importanza propedeutica alla diffusione della cultura digitale nella scuola e nella società.

La prima lezione si svolgerà in diretta streaming lunedì 18 marzo alle ore 17:00.

L'autore

L'autore del corso e del programma televisivo è Alessandro Bogliolo, professore di Sistemi per l'elaborazione dell'informazione all'Università di Urbino, coordinatore di Europe Code Week e membro del Governing Board della Digital Skills and Jobs Coalition. Bogliolo è noto nella scuola per il suo impegno nella diffusione del pensiero computazionale attraverso il coding, che ha raggiunto decine di migliaia di insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado attraverso la didattica universitaria aperta, i programmi televisi e le campagne di alfabetizzazione. Il primo corso online, "Coding in Your Classroom, Now!", ha dato origine ad una comunità di pratica che conta oggi più di 30.000 insegnanti.

Programma del corso

  1. Digitale: definizione e proprietà
  2. Homo Sapiens
  3. La nostra storia
  4. L’informazione e le sue forme con attività pratiche svolte in classe documentate da una produzione originale di RAI Cultura in 7 puntate, che andranno in onda durante il corso
    • Le scelte
    • Le quantità
    • La narrazione
    • Le immagini
    • La musica
    • I video
    • La ridondanza
  5. ICT
  6. Cultura digitale
  7. Diritti umani

Per informazioni e iscrizioni gratuite https://mooc.uniurb.it/digimooc






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-03-2019 alle 07:00 sul giornale del 15 marzo 2019 - 202 letture

In questo articolo si parla di urbino, università di urbino, digitale, rai cultura, alessandro bogliolo, umano digitale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5lu