Ancona: abbigliamento contraffatto, maxi sequestro della Finanza da 10 milioni di euro. Sette denunciati

1' di lettura 21/03/2019 - Circa 700mila capi di abbigliamento sono stati sequestrati dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ancona nell'ambito di una operazione che ha permesso di smantellare un'organizzazione criminale dedita alla commercializzazione in tutta Italia di merce contraffatta.

I sequestri sono stati eseguiti in varie regioni italiane (Marche, Emilia Romagna, Puglia, Campania, Sicilia, Lazio, Toscana, Lombardia, Trentino-Alto Adige, Veneto) e hanno riguardato giubbotti, jeans, pantaloni, felpe, maglioni, t-shirt, cappelli, zaini, trolley, skateboard e altro, tutti recanti il marchio contraffatto di due noti brand americani, SUPREME e THRASHER, riconducibili alla cultura giovanile degli skaters, per un valore complessivo di oltre 10 milioni di euro. Sette persone sono state denunciate.

I provvedimenti di sequestro sono stati emessi dalla Procura di Ancona a seguito di indagini condotte dal Nucleo di Polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza di Ancona, iniziate la scorsa estate dopo alcuni controlli in un'attività commerciale della provincia dorica. Le indagini hanno consentito di accertare l’esistenza di un mercato parallelo creato e gestito da soggetti italiani e stranieri attraverso società con sede in Italia, Spagna, Regno Unito e San Marino, e di ricostruirne l'intera filiera.

E' emerso uno scenario commerciale diverso dal solito mercato del falso: la merce contraffatta veniva distribuita attraverso una rete di agenti di commercio di provata affidabilità, che la proponeva affiancandola ad altri noti brand. In questo modo i capi d'abbigliamento contraffatti finivano anche nelle vetrine di note boutique sia della provincia di Ancona che a livello nazionale.






Questo è un articolo pubblicato il 21-03-2019 alle 16:17 sul giornale del 22 marzo 2019 - 855 letture

In questo articolo si parla di cronaca, sequestro, guardia di finanza, marco vitaloni, abbigliamento contraffatto, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5Bl





logoEV