Elezioni Comunali Urbino 2019, a due mesi dal voto, i candidati, le liste e le modalità di voto

elezioni comunali 2' di lettura 26/03/2019 - Mancano esattamente due mesi a domenica 26 maggio quando, in contemporanea con il voto per le elezioni europee, i cittadini di Urbino saranno chiamati a votare per eleggere il sindaco e il consiglio comunale.

Ma quali sono i candidati alla poltrona di primo cittadino? Da quali liste sono sostenuti? Come si vota? Andiamo con ordine:

Candidati e Liste

Maurizio Gambini - Il sindaco uscente si ripresenta in questa tornata elettorale, a sostenerlo Liberi per Cambiare e Movimento Urbino Città Ideale.

Giorgio Londei - Già sindaco di Urbino dal 1980 al 1993, è sostenuto dalle liste Prospettiva Urbino, Nel Bene Comune, Moderati per Urbino e Uniti per Urbino.

Mario Rosati - Candidato sindaco sostenuto da Partito Democratico, CUT Liberi Tutti e Urbino al Centro.

Gabriele Lauricella - Candidato sindaco sostenuto dal Movimento 5 Stelle.

Donato Demeli - Candidato sindaco sostenuto da Sinistra per Urbino e Articolo 1 - Movimento Democratico e Progressista.

Modalità di Voto

Nonostante Urbino sia scesa al di sotto dei 15.000 abitanti in questa tornata elettorale si voterà ancora con le modalità riservate ai comuni che superano tale soglia.

Nello specifico verrà eletto sindaco il candidato che avrà ottenuto al termine della consultazione il 50% più uno dei voti validi.

Sono 16 i seggi in Consiglio Comunale, alle liste collegate al vincitore verrà attribuito il 60% dei seggi, i restanti posti saranno assegnati con metodo proporzionale alle liste che avranno raggiunto al primo turno almeno il 3% dei voti validi.

Nei comuni con più di 15.000 abitanti la legge ammette il voto disgiunto, è quindi possibile votare per un candidato sindaco e per un lista non a lui collegata, l’elettore inoltre potrà esprimere fino a due preferenze mantenendo però la parità di genere (un uomo e una donna).

Qualora nessun candidato dovesse raggiungere al primo turno il 50% più uno dei voti validi, si procederà ad un secondo turno elettorale, tra i due candidati più votati, che avrà luogo la seconda domenica successiva a quella del primo, quindi il 9 giugno.








Questo è un articolo pubblicato il 26-03-2019 alle 07:00 sul giornale del 26 marzo 2019 - 2746 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, politica, vivere urbino, elezioni comunali, Giorgio Londei, articolo, Maurizio gambini, elezioni 2019, municipio di urbino, mario rosati, comunali urbino 2019, donato demeli, gabriele lauricella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5Kp





logoEV