Salute della Donna, dall'11 al 18 aprile torna l'(H)Open Week all'Ospedale di Urbino con i bollini rosa di ONDA

(h)open week 3' di lettura 09/04/2019 - Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in occasione della Giornata nazionale della salute della donna che si celebra il 22 aprile, organizza la 4^ edizione dell’(H)Open Week con l’obiettivo di promuovere l’informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali malattie femminili.

Nella settimana dall’11 al 18 aprile attraverso gli oltre 190 ospedali premiati con i Bollini Rosa che hanno aderito all’iniziativa saranno offerti gratuitamente visite, consulti, esami strumentali e saranno organizzati eventi informativi e molte altre attività nell’ambito della salute della donna. Inoltre, saranno distribuite brochure e locandine informative su alcune delle principali malattie femminili come dolore cronico, dolore pelvico, endometriosi e atrofia vulvo-vaginale.

Per questa ragione l’AV1 con l’Ospedale di Urbino aderisce con due incontri aperti alla cittadinanza e precisamente:

1. “Tumore al seno: donne e medici si raccontano” previsto per martedì 16 aprile 2019 dalle 17,00 alle 19,00;

2. “Conoscere per prevenire: Percorso di Screening del carcinoma della cervice uterina” in programma per mercoledì 17 aprile 2019 dalle ore 9,30 alle ore 10,30.

Nel primo appuntamento il Team Senologico Multidisciplinare dell’Ospedale di Urbino in collaborazione con le Associazioni “Valeria Onlus” e “Le Donne delle Contrade” si confronterà con la cittadinanza sull’argomento del tumore al seno che coinvolge il genere femminile nel percorso che va dalla diagnosi, al trattamento della neoplasia fino alla presa in carico oltre la cura.

Il secondo appuntamento sarà invece coordinato dall’UOC Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Urbino diretto dal Dr. Leone Condemi. L’incontro sarà occasione di dialogo e confronto sul percorso di prevenzione - screening dei tumori ginecologici. Alle donne presenti all’evento sarà offerto pap - test gratuito se in possesso dei requisiti per l’inserimento nello screening, previa prenotazione al numero delle ostetriche 0722/301115.

Le conferenze si terranno presso la Sala Riunioni piano terra dell’ Ospedale di Urbino.

I servizi offerti sono consultabili sul sito www.bollinirosa.it.

Sarà possibile selezionare la Regione e la Provincia di interesse per visualizzare l’elenco degli ospedali che hanno aderito e consultare il tipo di servizio offerto.

L’iniziativa gode del patrocinio di 27 Società Scientifiche ed è resa possibile anche grazie al contributo incondizionato di Alfasigma, Grunenthal Italia, Inpha Duemila e Theramex.

Questa iniziativa, nata in occasione dell'istituzione della Giornata Nazionale sulla Salute della Donna, è giunta alla quarta edizione e rappresenta uno degli appuntamenti che mi stanno più a cuore tra quelli promossi da Onda nel corso dell'anno”, dichiara Francesca Merzagora, Presidente Onda. “Hanno aderito oltre 190 ospedali con i Bollini Rosa in tutte le regioni italiane mettendo a disposizione molteplici servizi gratuiti - visite, esami diagnostici, consulenze, convegni, e distribuzione di materiale informativo su varie patologie femminili. I Bollini Rosa, da 10 anni sono un esempio concreto di applicazione di una medicina genere-specifica in ambito ospedaliero e sono ormai 306 su tutto il territorio. A marzo è stato lanciato il nuovo bando biennale riservato agli ospedali pubblici o privati accreditati che vorranno entrare a far parte del nuovo network in fase di costituzione”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2019 alle 21:11 sul giornale del 10 aprile 2019 - 607 letture

In questo articolo si parla di sanità, urbino, asur, salute, asur marche, donna, onda, ospedale di urbino, area vasta 1, (h)open week

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6kJ





logoEV