Sabato a Palazzo Ducale la premiazione del progetto "Raffaello in Minecraft"

Raffaello in Minecraft 2' di lettura 05/06/2019 - La Galleria Nazionale delle Marche in collaborazione con Microsoft è pronta ad accogliere presso la Sala del Trono di Palazzo Ducale i ragazzi di età compresa tra i 7 ed i 13 anni in occasione della conclusione del progetto "Raffaello in Minecraft”.

L'iniziativa, unica nel suo genere ed avviata ad Ottobre 2018 con il supporto di Microsoft, Cisco ed AppTripper, è riuscita a mettere insieme per la prima volta cultura, videogame e scuola, tracciando il percorso di avvicinamento al 500esimo anniversario della morte del grande Raffaello.

Alle scuole e classi partecipanti - provenienti da tutta l'italia - il partner tecnologico Marco Vigelini di Maker Camp ha consegnato circa 6 mesi fa l'intera città di Urbino ricostruita in Minecraft come base di partenza per le loro storie ed ora - nella giornata conclusiva del progetto "Raffaello in Minecraft" di sabato 8 Giugno - la Galleria Nazionale delle Marche si prepara ad accogliere gli elaborati digitali creati dai giovani studenti.

Attraverso Minecraft - il videogioco più creativo e diffuso al mondo - gli elaborati digitali delle classi saranno esposti al fianco dei veri quadri di Raffaello e faranno parte della mostra sul grande artista fino a fine Settembre: studenti che diventano giovani artisti nel momento in cui la loro opera digitale viene esposta in un vero museo al fianco dei veri quadri di uno dei più grandi artisti della storia quale Raffaello.

Per l'occasione la Galleria Nazionale delle Marche, sabato 8 giugno, ha preparato una giornata A INGRESSO GRATUITO di festa che prevede dalle ore 11 alle ore 13 circa la premiazione dei vincitori del concorso "Raffaello in Minecraft". A proclamare i vincitori oltre al Direttore del museo Peter Aufreiter ci saranno, per la gioia dei ragazzi, gli YouTubers Surry e St3pny dei Mates.

Nella seconda parte della giornata, a partire dalle ore 14, si darà l'avvio ad una particolare caccia al tesoro che permetterà di visitare la vera città di Urbino sfruttando la riproduzione virtuale avvenuta nel mondo a mattoncini con Minecraft, mentre dalle 16 alle 18 giocolieri, una scuola circense per bambini ed altri artisti di strada coinvolgeranno tutti i presenti in attività ludiche e ricreative presso Piazza Duca Federico.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-06-2019 alle 07:00 sul giornale del 05 giugno 2019 - 591 letture

In questo articolo si parla di cultura, urbino, palazzo ducale urbino, Galleria Nazionale delle Marche, raffaello in minecraft

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8gf