Tornano gli UniUrb Spritz con “La decrescita felice”, appuntamento giovedì con Paolo Polidori

1' di lettura 12/06/2019 - La “decrescita felice” è un concetto legato a una corrente di pensiero politico, economico e sociale favorevole a una riduzione controllata, selettiva e volontaria della produzione economica e dei consumi. Dai più ritenuta un’idea impraticabile.

Oggi più che mai, di fronte a poderosi cambiamenti sociali ed ambientali, vale la pena di riflettere su questo apparente ossimoro e sulle sue implicazioni teoriche e sociali. Forse potremmo accorgerci che la decrescita non è necessariamente infelice come non è scontato che la crescita sia felice. Potremmo anche scoprire che l’idea di una decrescita temporanea, per dare vita ad un rinascimento economico e sociale, può essere addirittura compatibile con la stessa economia di mercato.

Se ne parlerà con Paolo Polidori, docente di Scienza delle Finanze di Uniurb, giovedì 13 giugno nel consueto orario delle 19 ai tavoli del bar “Deliziose follie” in Piazza della Repubblica 16. Naturalmente sorseggiando un Uniurb Spritz, l’aperitivo del giovedì della divulgazione culturale promossa dall’Università di Urbino in collaborazione con Comune di Urbino, Confesercenti PU, Confcommercio PU e Associazione Commercianti Urbino.

Tutti gli appuntamenti su https://eventi.uniurb.it/spritz/.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-06-2019 alle 07:00 sul giornale del 12 giugno 2019 - 321 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, università di urbino, uniurb spritz, decrescita felice, paolo polidori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8vH





logoEV