Nei sotterranei di Palazzo Ducale terzo appuntamento con Spazio K, in mostra Luisa Mè

Nei sotterranei di Palazzo Ducale terzo appuntamento con Spazio K, in mostra Luisa Mè 2' di lettura 13/06/2019 - Spazio K, edizione 2019, giovedì 13 giugno, alle ore 18.00, inaugurazione della III mostra della rassegna con il duo di artisti Luisa Mè (Grande Cucina Palazzo Ducale).

SPAZIO K nasce nel 2017 nella Grande Cucina dei Sotterranei del Palazzo Ducale di Urbino per volontà di Peter Aufreiter, direttore della Galleria Nazionale delle Marche - Palazzo Ducale di Urbino.

In questa terza edizione dal titolo “Il Tempo Dello Sguardo” a cura di Massimo Vitangeli, saranno in mostra Paola Pasquaretta, Andrea Nacciarriti, Daniele Bordoni, Luisa Mé, Paola Tassetti, Filippo Berta, Patrizio Di Massimo.

Artisti in mostra Luisa Mè
Se c’è un orizzonte di libertà in cui perdersi senza domandarsi perché, i Luisa Mè ne sono i giusti paladini. Con le loro forme dissolte ed emblematiche nel progetto site specific Fainting in freedom (2019) costituito da una serie di dipinti su velluto e di piccole sculture, in buona parte consacrati alle figure dei Cavalieri, i Luisa Mè dispiegano un’ansia, tutta di origine etica, per la condizione umana. Cavalieri che attaccano e che si difendono, che divengono forme lacerate, tragiche, armature che proteggono ma celano paure, elmi che definiscono latitudini e longitudini dello sguardo, composizioni geometriche che richiamano l’oppiaceo piacere della riviera, e titoli; tutti ridotti ad un insieme disconnesso e frammentato, dove le figure sono pressoché un meticciato che sovverte il concetto di cultura, identità, appartenenza, evocativi di un dramma, di una tragedia che si consuma quotidianamente e di cui restano soltanto forme sventurate, alienate, enigmatiche, terrifiche, di uno scenario agitato, nervoso e altamente conflittuale, senza precedenti. Segnali di un’esuberante e dissoluta metamorfosi antropologica che con superfici taglienti, linee acute, squarci acidi di colori filmici, fendono lo spazio, lo spezzano in maniera violenta e niente sembra ormai restare dell'armonico rapporto fra l’uomo e il mondo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-06-2019 alle 07:00 sul giornale del 13 giugno 2019 - 241 letture

In questo articolo si parla di cultura, urbino, palazzo ducale urbino, Galleria Nazionale delle Marche, spazio k, luisa mè

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8x0





logoEV