Mercatello sul Metauro simbolo dell’offerta turistica di qualità, appuntamento venerdì con Confartigianato

mercatello sul metauro 2' di lettura 10/07/2019 - Confartigianato continua a puntare sul turismo come volano di crescita delle aree interne, con una serie di iniziative che permetteranno di valorizzare l’offerta turistica legata all’artigianato. Una attenzione particolare è rivolta anche ai piani di sviluppo locale ed alle agevolazioni finanziarie a sostegno dell’artigianato enogastronomico, artistico e ricettivo.

L’appuntamento con Confartigianato e il Comune di Mercatello sul Metauro è per venerdì 12 luglio con il convegno “turismo enogastronomico e artigianato artistico”, alle ore 16 presso il complesso museale di San Francesco, si farà il punto sull’andamento di questi settori, si esamineranno le prospettive di sviluppo in relazione alle peculiarità e potenzialità del territorio. Intervengono tra gli altri il Sindaco Fernanda Sacchi, il responsabile turismo di Confartigianato Giacomo Cicconi Massi, il presidente ed il responsabile territoriale Davide Santi e Vittorio Peli.

Saranno presentate le opportunità e gli strumenti a supporto dell’offerta turistica territoriale. Confartigianato presenterà “La Via Maestra” ed insieme ai partner T-Lize e Food Find, imprese digitali con forte connotazione innovativa, illustrerà una serie di strumenti per aiutare le imprese a proporsi ed aumentare la propria visibilità tramite servizi digitali innovativi espressamente studiati per valorizzare le strutture turistico ricettive, mettere in rete le produzioni enogastronomiche e valorizzare l’artigianato artistico di alta qualità quali principali driver attrattivi per il turismo.

Accanto alle bellezze paesaggistiche e i siti di interesse storico e culturale, l’artigianato deve essere il protagonista dello sviluppo turistico locale - dice Davide Santi, presidente del comitato territoriale di Confartigianato - Mercatello sul Metauro, bandiera arancione per il turismo, eletto tra i cento borghi più belli d’Italia, è uno dei luoghi simbolo dell’offerta turistica dell’alta Valle del Metauro come di tutto l’entroterra fatto di turismo sostenibile, rurale ed escursionistico, sportivo e religioso in cui il turista e viaggiatore anche in una permanenza di pochi giorni e in un lasso di tempo ristretto vuole apprendere, scoprire e vivere il territorio in tutte le sue sfaccettature. Il sistema imprenditoriale può giocare il ruolo di protagonista nell’apportare valore al territorio, caratterizzare l’identità dei luoghi e rendere unica ed esclusiva l’esperienza del turista.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-07-2019 alle 07:00 sul giornale del 10 luglio 2019 - 251 letture

In questo articolo si parla di attualità, confartigianato, economia, turismo, urbino, artigianato, pesaro, mercatello sul metauro, convegno, artigiani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9sU





logoEV