Urbino Città UNESCO della Grafica, la proposta del consigliere Londei

scuola di grafica 1' di lettura 07/08/2019 - Urbino città del design e della grafica d’arte UNESCO, è questa l'idea avanzata dal consigliere comunale Giorgio Londei, tramite un'interrogazione a risposta scritta inviata al sindaco Gambini.

Grande è la tradizione della grafica di Urbino, nel cui territorio coesistono tre grandi scuole di alta formazione come l'Accademia di Belle Arti, l'I.S.I.A. e la Scuola del Libro. Un qualcosa di unico nel panorama italiano, che secondo il consigliere Londei andrebbe valorizzato.

Questo il testo completo dell'interrogazione:

"Il sottoscritto capogruppo,

considerato

che nei programmi di governo 2019-2024 della giunta municipale, tra l’altro, si scrive: “...intendiamo, poi, rilanciare la grande tradizione della grafica urbinate, facendo tornare la nostra città al centro dell’attenzione internazionale...”,

tenuto conto

che in Urbino esistono tre grandi scuole rappresentate dall’Accademia di Belle Arti, dall’ISIA e dall’ISA - Scuola del Libro, insieme all’Università degli Studi che nei suoi corsi presenta alcune specializzazioni artistiche,

preso atto

che nessuna città italiana, nemmeno le più grandi, ha una tale concentrazione di scuole di alta formazione,

chiede di sapere

se non sia il caso di avanzare agli organi dell’Unesco la richiesta che Urbino, oltre al centro storico, sia dichiarata la città del design e della grafica d’arte, così come Fabriano ha avuto il riconoscimento per la carta e Pesaro per la musica.

In attesa di risposta, cordiali saluti.

Giorgio Londei
Capogruppo"






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-08-2019 alle 07:00 sul giornale del 07 agosto 2019 - 404 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, grafica, unesco, Giorgio Londei, isia urbino, interrogazione consiliare, scuola del libro, accademia di belle arti urbino, scuola di grafica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0tj