Otite curata con camomilla, rese note le motivazioni della sentenza di condanna dei genitori del piccolo Francesco

avvocati legge tribunale 1' di lettura 09/09/2019 - Niente antibiotici, ma solo camomilla e prodotti omeopatici, questa la cura prescritta dal dottor Massimiliano Mecozzi al piccolo Francesco Bonifazi, il bimbo di sette anni di Cagli morto nel 2017 a causa di un'otite.

Sono state rese note, e pubblicate dal Corriere della Sera, le motivazioni della sentenza di condanna a tre mesi di carcere, emessa lo scorso 6 giugno, a carico di Marco Bonifazi e Maristella Olivieri, genitori del piccolo.

Francesco morì a causa di un'encefalite causata a sua volta da un'otite batterica. Il 24 maggio del 2017, in seguito ad una forte febbre, fu ricoverato d'urgenza presso l'Ospedale Salesi di Ancona, ma le sue condizioni erano ormai gravi.

Sarebbe bastato utilizzare dei semplici antibiotici per salvargli la vita, ma il dottor Mecozzi, come detto, decise di curarlo unicamente con prodotti naturali. Neanche un ascesso all'orecchio, da lui giudicato sintomo di guarigione, o la febbre costantemente a 39° lo avevano messo in allarme e lo avevano indotto a passare a cure tradizionali.

La sentenza - riporta ancora il Corriere della Sera - esprime un giudizio molto duro nei confronti dei genitori, a cui viene contestata tra l’altro la scelta "inadeguata e imprudente" dell’omeopata "come unica figura di riferimento nonostante la rigidità del professionista nell’approccio all’uso di terapie vaccinali e antibiotiche". I coniugi Bonifazi, secondo il giudice, non avrebbero esercitato "vigilanza e vaglio di attendibilità dell’attività svolta dal medico".

Il dottor Mecozzi, che aveva optato per il rito ordinario, dovrà comparire davanti ai giudici del Tribunale di Ancona il prossimo 24 settembre.






Questo è un articolo pubblicato il 09-09-2019 alle 07:00 sul giornale del 09 settembre 2019 - 347 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, cagli, articolo, francesco bonifazi, antonio mancino, otite, massimiliano mecozzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baoi





logoEV