Ex Fornace Volponi, Londei: "Dal Comune progetti fumosi e idee poco chiare"

Quale futuro per la ex fornace Volponi? Interrogazione dei consiglieri Giorgio e Luca Londei 1' di lettura 11/10/2019 - È giunta in data 28 settembre al risposta del Comune di Urbino all'interrogazione presentata dai consiglieri Giorgio e Luca Londei lo scorso mese di agosto.

Un'interrogazione mirata a conoscere i progetti futuri del Comune per l'area della ex fornace, progetti che però allo stato attuale sono lungi dall'essere realizzati.

Questo il commento del consigliere Giorgio Londei:
"Mi pare importante che, a seguito della nostra interrogazione, la quale aveva stimolato la Giunta municipale a chiarire le sue intenzioni sull’area della ex fornace Volponi, oggi ci si risponde che si starebbe valutando un progetto legato all’innovazione nonché a strutture al servizio dei turisti, studiosi e professionisti che hanno necessità di alloggiare nella nostra città. Il tutto ci appare molto fumoso e con le idee poco chiare. A ciò si aggiunge di non aver preso alcun impegno di eseguire almeno un intervento - in accordo con la proprietà - per rendere l’area più ordinata, essendo contigua al centro storico, patrimonio dell’umanità, e questo anche con le celebrazioni raffaellesche alle porte, che di fatto, sono già iniziate con la grande mostra inaugurata il 3 ottobre. Per il resto comprendiamo anche noi che il rapporto con la proprietà è molto importante per discutere le varie ipotesi sull’area."

Qui la risposta del Comune.


da Giorgio Londei
Consigliere Comunale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-10-2019 alle 18:14 sul giornale del 11 ottobre 2019 - 176 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, politica, comune di urbino, Giorgio Londei, interrogazione consiliare, fornace volponi, ex fornace volponi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbzC





logoEV