Appalto pulizie, il PD di Urbino esprime soddisfazione per l'esito dell'incontro in Prefettura

pulizie ente pubblico 2' di lettura 02/11/2019 - Il Partito Democratico di Urbino esprime piena soddisfazione per l’esito dell’incontro svoltosi in Prefettura tra le rappresentanze sindacali dei lavoratori, la Direzione dell’Area Vasta 1 e la ditta Dussmann, grazie al quale è stato temporaneamente scongiurato il pericolo di vedere drasticamente ridotte le attuali ore di lavoro di lavoratrici e lavoratori impegnati nella pulizia e sanificazione dell'ospedale di Urbino, del distretto sanitario e delle strutture di Cagli e Sassocorvaro.

Ricordiamo che l’impresa Dussmann aveva deciso in maniera unilaterale di apportare significative riduzioni di orario ai lavoratori impiegati, determinando una situazione di forte tensione per una decisione che avrebbe messo in seria difficoltà 117 famiglie del nostro territorio. Come PD di Urbino ci siamo confrontati assiduamente con i sindacati, dato che rimaniamo convinti che in appalti di questo genere occorre tutelare le maestranze, non si possono ingenerare risparmi derivanti dalla riduzione degli stipendi dei lavoratori impiegati, senza alcun beneficio diretto nel servizio svolto, (anzi la maggior parte delle volte si assiste ad un suo peggioramento), producendo così spreco di risorse e minacce al tessuto sociale.

La fibrillazione che si era venuta a creare, rischiava di portare le parti interessate ad uno scontro frontale, in mancanza di una soluzione nella quale buon senso e responsabilità avessero prevalso su quella che inizialmente appariva come una decisione incomprensibile e inaccettabile.

Per questo come PD di Urbino siamo soddisfatti che dall’incontro sia emersa la volontà di trovare una soluzione che possa salvaguardare i diritti dei lavoratori, nonché la qualità dei servizi erogati nelle strutture sanitarie interessate.

Sarà ora molto importante impiegare questo mese di “pausa” che ci si è presi per focalizzare al meglio la situazione e trovare una soluzione condivisa e responsabile.

Come PD di Urbino resteremo a fianco dei lavoratori appoggiando i sindacati, avendo chiaro l’obiettivo di salvaguardare gli stipendi di persone che lavorano già con tariffe basse e che non possono sopportare una ulteriore riduzione degli stipendi, con l’auspicio di veder chiudere positivamente questa delicata vicenda.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2019 alle 17:08 sul giornale del 02 novembre 2019 - 809 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, politica, partito democratico, appalto, ospedale di urbino, partito democratico urbino, pulizie, impresa di pulizie

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bclP





logoEV