Il presidente Mastrovincenzo incontra i Sindacati dei pensionati

1' di lettura 13/12/2019 - Rivalutazione delle pensioni, difesa dell’universalità del sistema sanitario, una maggiore attenzione alle non autosufficienze. Un pacchetto di proposte che Spi - Cgil, Fnp - Cisl e Uilp - Uil hanno sottoposto al Presidente del Consiglio regionale, Antonio Mastrovincenzo, nel corso di un incontro ospitato a Palazzo delle Marche, affinché si faccia portavoce delle loro istanze con lo stesso Consiglio e con il Governo centrale, anche in qualità di Vicecoordinatore della Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative italiane.

Durante la riunione sono state evidenziate le molteplici difficoltà incontrate fino ad oggi sul versante della definizione di un sistema pensionistico equo, che tenga conto delle mutate esigenze della società. Poste al centro dell’attenzione anche le carenze del sistema sanitario che non riesce ad intervenire in modo adeguato al cospetto di situazioni piuttosto gravose, come quelle legate alle non autosufficienze, questione che vede i sindacati impegnati in una mobilitazione nazionale a sostegno dell’elaborazione di una legge di settore.

Tra le richieste, quella di arrivare ad una uniformità d’intervento delle Regioni, essendo state registrate delle discrepanze da territorio a territorio. Il Presidente Mastrovincenzo si è impegnato ad estendere ai capigruppo consiliari le diverse istanze rappresentante, anche con l’obiettivo di formulare una mozione da sottoporre all’Aula attraverso la massima condivisione possibile. Ribadita anche l’intenzione di proporre uno specifico documento in sede di Conferenza nazionale dei Presidenti per un intervento diretto sul Governo centrale.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-12-2019 alle 15:40 sul giornale del 14 dicembre 2019 - 208 letture

In questo articolo si parla di attualità, marche, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bd3E





logoEV