IN EVIDENZA



11 marzo 2020

...

Le recenti dichiarazioni pubbliche del ProSindaco di Urbino, Vittorio Sgarbi, fatte circolare sui social dallo stesso, relative alle gravissime situazioni determinate dal diffondersi dell’epidemia del ,Coronavirus, ed i consigli da lui dati ai cittadini italiani, non sorprendono ART.1 di Urbino, considerato il carattere esibizionista e la smania narcisistica del personaggio.









...

Nel momento in cui Urbino e l’Italia si trovano ad affrontare una sfida difficile ma non impossibile - anche nella misura in cui reggono le strutture sanitarie e i suoi operatori in prima linea come in trincea -, intendiamo ricordare che in tempi non sospetti e cioè nel Consiglio comunale del 24 Febbraio e alla presenza, tra l’altro, del Pro Sindaco Prof. Vittorio Sgarbi che assistette al dibattito sul Corona Virus introdotto dal Sindaco Gambini, siamo stati tra i più intransigenti a chiedere misure restrittive, a cominciare dal sistema scolastico, per affrontare il contagio.


...

Ogni polemica politica di fronte ad un’emergenza reale è fuori luogo. Nelle Marche i contagi crescono esponenzialmente ma c’è chi ancora minimizza. A farlo è il solito Sgarbi, neo prosindaco di Urbino, che ha fatto la sua fortuna andando controcorrente sempre e comunque anche quando chi più lo ha voluto cioè il sindaco Gambini è in quarantena.







10 marzo 2020


...

A seguito del clima di grande preoccupazione dato dall’evolversi dell’epidemia di Covid-19 in atto in Italia, l’OIPA vuole diffondere una corretta informazione in merito al rapporto tra il virus in questione e gli animali da compagnia.






...

Misure speciali per un evento eccezionale. Marco Pierpaoli Segretario generale di Confartigianato Ancona - Pesaro e Urbino sottolinea che Confartigianato è in prima linea sin dai primi giorni di Coronavirus per sostenere le imprese e i lavoratori per mantenere attivo il tessuto imprenditoriale locale e salvaguardare i posti di lavoro, mettendo in atto più interventi per fronteggiare l’emergenza.


...

Date le disposizioni emanate dal Presidente del Consiglio contenenti misure urgenti volte alla prevenzione e contenimento della diffusione del Coronavirus e visti i successivi documenti esplicativi diramati dal Capo Dipartimento della Protezione Civile, dal Ministero dell’Interno e dalla Prefettura di Pesaro e Urbino, si rende noto che le giornate e l’orario di accesso agli uffici comunali per l’utenza esterna sono stati ridotti.



9 marzo 2020






...

Nella mattina di oggi si è tenuta presso la sede di questa Prefettura una riunione del Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, interamente dedicata alle misure di prevenzione e contenimento del contagio da Coronavirus, da ultimo disposte per l’applicazione nella provincia di Pesaro e Urbino con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo scorso.


...

Una partita di Bianchello destinata all’Olanda e bloccata, prenotazioni disdette e agriturismi che meditano sul fatto di chiudere anche per non far correre rischi al personale. Il primo giorno da zona rossa per le attività agricole della provincia di Pesaro Urbino passa per le preoccupazioni rispetto alle incertezze di oggi e di domani.



...

“Siamo dei leoni in gabbia”. È il grido – seppur garbato – di chi, fino a pochi giorni fa, organizzava eventi per alcuni importanti locali della zona. E che ora, a causa del coronavirus, ha dovuto temporaneamente interrompere la sua attività. Luigi Celli, titolare dell’agenzia ‘Celli c’è’, è uno dei tanti professionisti della movida che sta subendo i colpi dell’emergenza sanitaria in corso. Un problema serio per la salute di tutti, ma anche per l’economia del nostro territorio.


...

Tenuto conto della pubblicazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo in vigore fino al 3 aprile 2020, in cui anche la Provincia di Pesaro-Urbino viene inclusa tra le zone rosse e dove vengono date precise disposizioni anche in merito all’apertura dei luoghi di culto, alle celebrazioni liturgiche; di quanto indicato dalla CEI con il comunicato stampa n. 11 dell’8 marzo 2020, noi Vescovi della Metropolia di Pesaro disponiamo quanto segue:


8 marzo 2020