18 maggio 2020



...

Le ultime esternazioni di Sgarbi contro la cooperante Silvia Romano e il giornalista David Parenzo - 96 insulti in 15 minuti tra cui quello di essere un “falso ebreo” - segnano il punto di non ritorno di un personaggio il cui narcisismo ha ormai superato il “disagio” per assumere il carattere di una vera e propria patologia che gli studiosi definiscono del narcisismo “grandioso e inconsapevole”.





...

Esiste un’app, chiamata Digital Arianna, diAry, che offre ai cittadini un ausilio personale, anonimo e discreto, per avere consapevolezza e memoria delle proprie azioni nella fase post-lockdown.


...

Come partito Democratico e Viva Urbino, esprimiamo forte soddisfazione per l’apporto che l’Università saprà dare, a seguito della validazione del proprio laboratorio da parte della Regione, sfruttando le proprie competenze scientifiche per l’esecuzione delle analisi sierologiche e dei tamponi per Covid-19.



...

La giunta regionale riunita oggi a Palazzo Raffaello ha approvato il Piano territoriale per la riapertura graduale dei centri semiresidenziali sanitari e sociosanitari nella fase 2 dell’emergenza covid-19, per garantire la graduale ripresa delle attività delle strutture, che accolgono persone disabili, anziane e affette da disturbi mentali, nell’osservanza delle misure per la prevenzione del contagio da COVID-19.


...

La pandemia Covid ha letteralmente messo in ginocchio tutti i settori della cultura in Italia mettendo in seria difficoltà sia le maestranze del mondo dello spettacolo che tutta la filiera di professionisti ed esercenti del settore Cinema. Un comparto che in questo momento sta conducendo,una battaglia di sensibilizzazione e di invito all’ascolto per una categoria bloccata più di altre da burocrazie inutili e in forte ritardo su protocolli per le riaperture e sui programmi.


...

L’Amministrazione comunale insieme al Club per l’Unesco Urbino e del Montefeltro, nel tentativo di mantenere viva l’attenzione su un’iniziativa di grande qualità e di notevole importanza culturale per la città di Urbino, invita a sostenere la campagna di crowdfunding lanciata dalla Fondazione Italiana per la Musica Antica, attraverso la piattaforma Gofundme.com al seguente indirizzo:


...

Oltre 600 controlli sulla filiera marchigiana a difesa dell’agroalimentare genuino e di qualità nei mesi del Coronavirus. L’emergenza sanitaria non ha fermato il lavoro nelle campagne e nemmeno quello dell’Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi che ha continuato l’opera di tutela dei consumatori e delle aziende che puntano sulle eccellenze e sulla distintività del cibo locale.





17 maggio 2020





...

L’Assessorato alla Cultura della Regione Marche e la Fondazione Marche Cultura, in collaborazione con il MiBACT Direzione Regionale Musei Marche e il Coordinamento Regionale Marche di ICOM Italia, promuovono anche quest’anno Grand Tour Musei, un viaggio virtuale alla scoperta del nostro patrimonio culturale conservato nei musei delle Marche che, nonostante la chiusura forzata, continuano a valorizzare le proprie collezioni attraverso un ricco calendario di incontri digitali, eventi multimediali, video clip, video, ecc.


16 maggio 2020




...

Fino ad allora non avevo mai sentito pronunciare la parola “Aura”. Fu Paolo a parlarmene. A Milano, nei nostri frequenti incontri. Mentre scorrevamo gli insignificanti ed impersonali corridoi senza tramonto del centro, che ci riconducevano infine al punto di partenza, ugualmente vuoti.









15 maggio 2020



...

“Voglio augurare un buon lavoro all'On. Riccardo Marchetti, che mi succede e potrà contare su di me per questo passaggio di consegne, e esprimere un ringraziamento a Matteo Salvini per la fiducia e le parole di apprezzamento sul lavoro che è stato portato avanti nelle Marche in questi ultimi 30 mesi durante i quali il movimento è cresciuto, si è radicato, si è organizzato ed è diventato punto di riferimento e speranza di cambiamento per moltissimi cittadini, imprenditori, artigiani, liberi professionisti e tanti amministratori”.


...

Quasi mille test sierologici su un primo step indicativo di 3mila. La CNA di Pesaro e Urbino commenta con soddisfazione il procedere spedito del primo campione di test sierologici condotti tra i dipendenti delle imprese della provincia in questi giorni. Si tratta di un imponente screening in grado di garantire la ripresa di molte attività produttive e di servizio nella massima sicurezza.