23 maggio 2020







...

La situazione pandemica anche nella nostra Regione, le Marche, ha determinato il rallentamento di tutte le attività economiche oltre all’interruzione dei normali rapporti sociali e personali incidendo anche sulle attività di dialogo e confronto tra le diverse forze politiche, non ha però fermato il primo video-incontro tra il Partito Art.1-Urbino aree interne-, il Partito Democratico e la lista civica Viva Urbino.






...

Sin da quando si è iniziato a parlare della cosiddetta “Fase 2”, ovvero la ripartenza dopo il blocco totale di ogni attività sociale ed economica per contrastare la diffusione del virus che nella provincia di Pesaro Urbino ha inciso duramente, CGIL e CISL Urbino, hanno sempre sostenuto che prima di parlare di riaperture, occorreva ragionare su come predisporre e riadeguare le condizioni di sicurezza della città ai nuovi parametri, se si voleva consentire il ritorno degli studenti e dei turisti, veri motori della economia cittadina.


...

La Lega provinciale Pesaro-Urbino esprime massima gratitudine a tutto il gruppo Lega in Consiglio regionale, per l’ottimo lavoro svolto, che ha portato all’accoglimento da parte della Giunta regionale della mozione sugli spostamenti interregionali per i cittadini che vivono in territori di confine.





22 maggio 2020





...

I presidenti della Regione Marche Luca Ceriscioli e della Regione Abruzzo Marco Marsilio hanno firmato nel pomeriggio la comunicazione ai prefetti di Ascoli Piceno e Teramo, informando che con decreto delle rispettive Regioni è stata determinata la possibilità, per i congiunti residenti nelle province di confine, di autorizzare la visita a congiunti residenti nelle province confinanti a far data dal 23 maggio 2020.




...

“L’azione congiunta dei presidenti delle Regioni Marche ed Emilia Romagna e dei presidenti delle province di Rimini e Pesaro Urbino, di riaprire il confine tra i due territori per il ricongiungimento dei familiari, è per noi un segnale importante sia da un punto di vista della ripresa economica e turistica sia da un punto di vista sociale e psicologico”.


...

Dove non arriva la grandine ci pensano i cinghiali. Nelle campagne marchigiane la situazione relativa ai danni da ungulati è sempre più drammatica e oltre ai danni del maltempo, che ha letteralmente distrutto intere coltivazioni di frutta, ortaggi, vigneti e cereali nella notte tra 20 e 21 maggio, si aggiungono le ininterrotte incursioni degli animali selvatici a terminare di rovinare i raccolti.


...

Le celebrazioni per l'ottavo centenario della nascita di Guido da Montefeltro e il riconoscimento della cittadinanza onoraria al professor Giancarlo Rostirolla, presidente onorario della Fondazione Italiana Musica Antica, sono al centro della raccolta firme da parte di numerosi cittadini e della lettera aperta indirizzata al sindaco Gambini, che riceviamo e pubblichiamo.



...

Il Dottorato di ricerca in “Global Studies. Economy, Society and law” dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, diretto dal professor Antonello Zanfei ha organizzato per il 26 e 27 maggio 2020 il Workshop “Governing Poverty, Governing Migration” al quale parteciperanno in videoconferenza prestigiosi ospiti di diverse università italiane ed europee.


...

“È assurdo dover constatare come la nostra provincia di Pesaro-Urbino, dichiarata Zona Rossa nel DPCM del 8/3/2020, non sia stata inserita tra quelle beneficiarie dei 200 milioni di euro inseriti nel Decreto Rilancio pubblicato nella GU due giorni fa. Ancora più assurdo che il Presidente della Provincia Paolini ed il Governatore Ceriscioli non se ne siano accorti e non lo abbiano fatto notare al Governo”


...

Poste Italiane comunica che le pensioni del mese di giugno verranno accreditate a partire da martedì 26 maggio per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti da oltre 7.000 ATM Postamat, senza bisogno di recarsi allo sportello.


21 maggio 2020

...

Il presidente della Regione Marche ha firmato il decreto n. 159, in base al quale sono consentiti gli spostamenti anche al di fuori della Regione Marche, nei limiti della provincia o del comune confinante, da parte di residenti in province o comuni collocati a confine tra Marche e altre regioni.



...

Le Prefetture di Pesaro e Urbino e di Rimini informano che sono pervenute le comunicazioni congiunte dei Presidenti delle Regioni Marche ed Emilia Romagna unitamente a quelle dei Presidenti delle Province di Pesaro e Urbino e di Rimini, per effetto delle quali, a decorrere dalla data odierna, è stata determinata per i residenti delle predette province, la possibilità di effettuare visite a congiunti residenti nelle province confinanti.



...

Dopo la campagna per il blocco di affitti e utenze lanciata dalla rete giovane Noi Restiamo e dal sindacato inquilini As.i.a. USB e la mobilitazione per il diritto allo studio ai tempi del coronavirus, come giovani, studenti e precari marchigiani abbiamo deciso di strutturarci in un coordinamento regionale per dar voce ad un’intera fascia generazionale da sempre abbandonata da Governo e istituzioni regionali.


...

In linea con l’intesa siglata questa mattina dai presidenti della Regione Marche Luca Ceriscioli e della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, che autorizza le visite a congiunti residenti in province e comuni confinanti, anche il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Giuseppe Paolini e quello della Provincia di Rimini Riziero Santi hanno definito un accordo “teso a consentire questa reciproca possibilità, accompagnata da idonea autocertificazione”, come evidenziato nella comunicazione fatta ai Prefetti dei due territori.