IN EVIDENZA



25 maggio 2020






...

Ritardi nell'attuazione del piano telematico regionale, molti cantieri sospesi e slittamento della banda ultralarga al 2021 in numerosi Comuni. Sono alcune criticità che si stanno manifestando nel territorio segnalate dal consigliere regionale Andrea Biancani (Pd), presidente della commissione governo del territorio e ambiente, che ha intenzione di convocare un'audizione con i rappresentanti della società incaricata dal Mise e dalla Regione di realizzare le opere, invitando anche gli operatori privati.


...

Servire alimenti come una brioche, un panino, una pizza, una piadina, oppure dell’affettato o semplicemente un piatto di pasta. Oppure preparare un caffè, spinare una birra, servire un vino o dell’acqua. Sono operazioni che vediamo compiere ogni giorno in bar, ristoranti, alimentari, gastronomie, chioschi, pasticcerie, gelaterie, forni, pizzerie ma che necessitano di una apposita qualifica.


...

Dopo la musica, la sedicesima puntata di Fuori Tutti sarà dedicata al cinema con il cortometraggio sperimentale Non Ora firmato dal regista Andrea Laquidara. Il format questa volta propone un’opera del cineasta indipendente insegnante di cinema all’Università di Urbino e membro del comitato direttivo di Cna Cinema e Audiovisivo Marche.


...

Ripartire? Sì, ma in sicurezza. Questa l’idea sottesa al Protocollo applicativo UISP per la ripresa delle attività sportive, pubblicato lo scorso 20 maggio in accordo al DPCM del 17 maggio 2020 e alle Linee-Guida per l’attivitàà̀ sportiva di base e l’attivitàà̀ motoria in genere” dell’Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri.


24 maggio 2020


...

La continua presenza di cinghiali alle porte della città, aumentata in maniera esponenziale durante il lockdown, ha spinto i consiglieri del gruppo Uniti per Urbino a presentare un'interrogazione a risposta scritta all'Amministrazione Comunale, per chiedere conto di eventuali interventi volti a garantirne il contenimento. Anche alla luce dei gravi danni all'agricoltura che gli ungulati hanno arrecato nell'ultimo periodo.



...

Grazie alla sinergia tra Croce Rossa Italiana, Servizio Sanità della Regione Marche e ASUR, da lunedì 25 maggio partiranno in tutta la regione Marche i test di siero-prevalenza sull’infezione da coronavirus promossi dal Ministero della Salute in collaborazione con l'Istat, il comitato tecnico-scientifico COVID-19, l'Istituto Superiore di sanità e l'Ospedale Spallanzani di Roma.


...

Per la prima volta sarà un evento online a livello nazionale a presentare alle future matricole i percorsi di Laurea e il mondo del lavoro nel settore Biotech. Un settore ricco di potenzialità e che sta svolgendo un ruolo di primo piano anche durante l’emergenza Covid-19: sviluppando kit diagnostici, studiando il virus e ricercando nuovi farmaci. L’evento si chiama “Biotecnologie? Perché sì!” e si terrà il 29 maggio dalle ore 15.00 alle 17.00, in modalità telematica tramite la piattaforma Cisco Webex.



23 maggio 2020







...

La situazione pandemica anche nella nostra Regione, le Marche, ha determinato il rallentamento di tutte le attività economiche oltre all’interruzione dei normali rapporti sociali e personali incidendo anche sulle attività di dialogo e confronto tra le diverse forze politiche, non ha però fermato il primo video-incontro tra il Partito Art.1-Urbino aree interne-, il Partito Democratico e la lista civica Viva Urbino.






...

Sin da quando si è iniziato a parlare della cosiddetta “Fase 2”, ovvero la ripartenza dopo il blocco totale di ogni attività sociale ed economica per contrastare la diffusione del virus che nella provincia di Pesaro Urbino ha inciso duramente, CGIL e CISL Urbino, hanno sempre sostenuto che prima di parlare di riaperture, occorreva ragionare su come predisporre e riadeguare le condizioni di sicurezza della città ai nuovi parametri, se si voleva consentire il ritorno degli studenti e dei turisti, veri motori della economia cittadina.


...

La Lega provinciale Pesaro-Urbino esprime massima gratitudine a tutto il gruppo Lega in Consiglio regionale, per l’ottimo lavoro svolto, che ha portato all’accoglimento da parte della Giunta regionale della mozione sugli spostamenti interregionali per i cittadini che vivono in territori di confine.





22 maggio 2020





...

I presidenti della Regione Marche Luca Ceriscioli e della Regione Abruzzo Marco Marsilio hanno firmato nel pomeriggio la comunicazione ai prefetti di Ascoli Piceno e Teramo, informando che con decreto delle rispettive Regioni è stata determinata la possibilità, per i congiunti residenti nelle province di confine, di autorizzare la visita a congiunti residenti nelle province confinanti a far data dal 23 maggio 2020.