IN EVIDENZA















10 settembre 2020


...

Il 10 settembre 2020, alle ore 11,00, nella “BOTTEGA DI BERNARDI” in via Mazzini, 35, in Urbino, ha avuto luogo la presentazione della lista dei candidati di “MARCHE CORAGGIOSE”, per le elezioni regionali. La lista riunisce diversi partiti della sinistra: Art.1, esponenti ex 5 Stelle, personalità degli iscritti di Sinistra italiana, Italia in Comune e dell’associazione Naturalmente le Marche.


...

Nella legislatura regionale che sta volgendo a termine fra i molteplici argomenti trattati c’è ne uno, molto caro al Movimento e che ha visto tutte le forze politiche, chi più agguerrite chi più timide, compatte nel sostenere questa nostra battaglia: il ricorso da parte della Regione contro la costruzione di un inceneritore nelle Marche, previsto nel famoso art.35 dello "Sblocca Italia" del fu governo Renzi.





...

Si è conclusa con un bilancio decisamente positivo la prima annualità del progetto regionale "Ci Sto? Affare fatica! - Facciamo il bene comune", coordinato dal CSV Marche e finanziato dalla Regione Marche: un percorso, inserito nel piano biennale 2020/21 delle politiche giovanili, con l'obiettivo di stimolare i ragazzi a valorizzare il tempo estivo attraverso attività concrete di cittadinanza attiva e cura dei beni comuni.






...

Perché abbiamo vissuto in quarantena, il contagio si poteva prevedere, gestire diversamente e meglio? Perché il piano pandemico, il verbale tecnico-sanitario, che è servito a imporre il lock down, è stato secretato e solo oggi comincia ad essere pubblico in parte? Perché il ministro Speranza ha negato la sua esistenza? E perché Conte ha preferito chiudere tutta l’Italia?



9 settembre 2020







...

Il giorno 10 settembre 2020, alle ore 11,00, nella “Bottega di Bernardi” in via Mazzini, 35, in Urbino, avrà luogo la presentazione della lista dei candidati di “MARCHE CORAGGIOSE”, per le elezioni regionali. La lista che riunisce diversi partiti della sinistra: Art.1, esponenti ex 5 Stelle, personalità degli iscritti di Sinistra italiana, Italia in Comune e dell’associazione Naturalmente le Marche.




...

“Nell’era della globalizzazione e dell’omologazione dell’offerta, facciamo appello alla prossima presidenza affinché faccia della valorizzazione delle tantissime produzioni tipiche che caratterizzano l’agroalimentare regionale un vero e proprio cavallo di battaglia; la distintività di un territorio sta nella sua identità, che in quanto tale non può essere delocalizzata, ma che rappresenta al contrario un valore aggiunto fondamentale per emergere nei mercati nazionale e internazionale”.


...

CGIL CISL UIL delle Marche intendono sottoporre all’attenzione dei candidati Presidenti e alle rispettive forze politiche per le prossime elezioni, le priorità del Sindacato confederale per il rilancio del sistema economico e sociale marchigiano. Nei prossimi giorni tale documento sarà oggetto di confronto con i candidati alla Presidenza.


8 settembre 2020

...

La scorsa settimana, i Carabinieri di Acqualagna, insieme a personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Pesaro e Urbino e dell’ASUR Area Vasta 1, hanno effettuato controlli ai locali di somministrazione di alimenti e bevande, nell’ambito di un servizio finalizzato alla verifica delle norme e prescrizioni igienico-sanitarie, di prevenzione e contrasto al fenomeno della vendita di bevande alcoliche ai minori di anni 18 e dello sfruttamento del lavoro nero.



...

Hanno ammazzato Willy. A pugni e calci. In pieno centro a Colleferro. Il Sindaco di Paliano, dove era residente, afferma che Willy si fosse trovato nel momento sbagliato, nel posto sbagliato. In pieno centro. Quasi fosse stato Willy, incauto.


...

Solidarietà per Sabrina Santelli da parte di tutti i componenti della Lista Rinasci Marche, formata da 30 donne e uomini e che ha in programma proprio una consistente parte sulle politiche di genere, sul contrasto alla violenza con azioni mirate volte alla consapevolezza che va cambiata la cultura in tal senso.



...

Con oltre 65 milioni di euro già a disposizione negli Iban dei cittadini, degli enti, delle imprese e delle associazioni, la Piattaforma 210 messa in campo dalla Regione Marche ha fornito un immediato sostegno post Covid a numerosissimi settori della società e dell’economia marchigiana, come il turismo e la cultura, i trasporti, il sociale, l’agricoltura, il commercio e la pesca e il mondo dell’informazione locale.





7 settembre 2020