"A scuola di menù", mercoledì menu speciale come segno di coesione in Area Vasta 1

"A scuola di menù", mercoledì menu speciale come segno di coesione in Area Vasta 1 1' di lettura 18/01/2020 - "A scuola di.. menu: ristorazione scolastica e dintorni". Passatelli con sugo di pesce, insalata di finocchi, arance e olive nere a rondelle, torta di carote, questo il menu speciale, uguale per tutti (fatte salve le eventuali diete speciali), che mercoledì 22 gennaio 2020 verrà servito nelle mense scolastiche dei Comuni dell’Area Vasta 1 aderenti all’iniziativa. In particolare nei comuni di Urbino, Pesaro, Fano, Gradara, Colli al Metauro, Gabicce Mare e Vallefoglia.

Questa iniziativa, abbinata ad un lungo lavoro congiunto del Tavolo tecnico di lavoro in ambito di diete speciali e ristorazione scolastica in Area Vasta 1, composto da rappresentanti del mondo sanitario, scolastico e di ambiti territoriali, è contestuale al corso di aggiornamento per insegnanti (www.istruzione.it/pdgf/ lunedì 20 gennaio a Pesaro; mercoledì 22 gennaio a Urbino; giovedì 23 gennaio a Fano) sui temi della corretta alimentazione e della nuova procedura per la richiesta diete speciali in AV 1, cui seguiranno altri momenti formativi sulle stesse tematiche per pediatri, personale sanitario, personale comunale e incontri con le famiglie previsti in Area Vasta 1 nell’arco dell’anno 2020.

L'iniziativa mira ad invitare simbolicamente ad una grande unica tavolata grandi e piccini di un ampio territorio, sperando di riaccendere una luce sull’importante ruolo educativo svolto dalla ristorazione scolastica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2020 alle 08:21 sul giornale del 18 gennaio 2020 - 444 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, urbino, pesaro, ristorazione, area vasta 1, comunicato stampa, ristorazione scolastica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfbD