Dolore al petto lungo il sentiero, paura per un escursionista sul Monte Catria

1' di lettura 24/02/2020 - A un certo punto ha avvertito un forte dolore al petto. Da lì la paura che potesse essere qualcosa di grave. Così ha interrotto la sua escursione e ha subito chiamato i soccorsi.

Protagonista un cinquatottenne di Fano in “trasferta” tra Cantiano e il Monte Catria. Erano circa le 10 di domenica mattina quando quel dolore gli ha fatto temere il peggio, così si è fermato lungo il sentiero in cui si trovava e ha chiesto aiuto. Sul posto il 118 e i vigili del fuoco di Cagli.

Alla fine tutto si è concluso per il meglio. L’uomo è stato raggiunto dai soccorsi ed è stato subito assistito. Il cinquantottenne ha poi cominciato a sentirsi meglio, e ha proseguito la camminata con le sue gambe.

Pare che non si sia trattato di un principio d’infarto, ma di un dolore di altro genere.






Questo è un articolo pubblicato il 24-02-2020 alle 13:54 sul giornale del 24 febbraio 2020 - 219 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, monte catria, escursionista, cantiano, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgFW





logoEV