Il 31 marzo in Provincia bandiere a mezz’asta in segno di lutto per i morti nell’emergenza Covid 19

Provincia di Pesaro e Urbino 1' di lettura 27/03/2020 - Anche il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Giuseppe Paolini raccoglie l’invito del presidente della Provincia di Bergamo Gianfranco Gafforeli, fatto proprio dai presidenti nazionali Upi Michele de Pascale e Anci Antonio Decaro, di esporre il 31 marzo le bandiere della Provincia a mezz’asta in segno di lutto per i tanti morti nell’emergenza Coronavirus.

Alle ore 12 Paolini osserverà dunque un minuto di silenzio, indossando la fascia della Provincia. “Sarà un momento di forte unione simbolica con l’intera comunità provinciale - dice il presidente - per esprimere la vicinanza alle famiglie e alle vittime di questa pandemia. Un gesto che accomunerà tutta Italia, visto stanno aderendo tantissimi sindaci e presidenti di Provincia. Invito tutti i sindaci del territorio provinciale a fare altrettanto nei propri Comuni, ma anche i cittadini nelle loro abitazioni con un minuto di raccoglimento alle ore 12”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2020 alle 17:41 sul giornale del 27 marzo 2020 - 235 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, urbino, pesaro, provincia di pesaro e urbino, lutto, pesaro e urbino, bandiera a mezz'asta, comunicato stampa, coronavirus, covid 19

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biyz





logoEV