Coronavirus, il giorno più nero, 35 decessi, 18 da Pesaro-Urbino, 452 in totale le vittime in regione

1' di lettura 30/03/2020 - Pubblicato dal Gores, Gruppo Operativo Regionale per le Emergenze Sanitarie, l'aggiornamento sui decessi causati dall'epidemia di coronavirus nelle Marche.

Il dato aggiornato alle ore 18:00 di oggi, lunedì 30 marzo 2020, parla di ulteriori 35 decessi, di cui 30 uomini e 5 donne, di età compresa tra 53 e 93 anni.

Il totale delle vittime sale quindi a 452, di cui 305 maschi e 147 femmine, con un'età media di 79,6 anni.

Di questi 273 provenienti dalla provincia di Pesaro e Urbino, 85 da quella di Ancona, 52 da Macerata, 34 da Fermo, 3 da Ascoli Piceno e 5 residenti fuori regione.

Il 95,6% di loro presentava patologie pregresse.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2020 alle 19:14 sul giornale del 30 marzo 2020 - 1378 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, comunicato stampa, coronavirus, covid 19, emergenza coronavirus, Coronavirus Dati Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biIL





logoEV