"Raffaello. Il Genio Sensibile", questa sera su Rai 3 alla scoperta del più grande pittore del Rinascimento

1' di lettura 05/04/2020 - A cinquecento anni dalla morte di Raffaello Rai3, domenica 5 aprile, alle 23.50, propone un documentario che ripercorre le tappe fondamentali della sua vita.

Un percorso ragionato tra i capolavori dell’artista, da quelli più celebrati ai tesori meno noti. Un racconto originale e documentato ricco di testimonianze e curiosità che pone al centro l’arte ineguagliabile di un genio universale. Dalla casa di Urbino dove è nato fino all’arrivo a Roma con la sua definitiva consacrazione. Un viaggio affascinante tra i palazzi storici della Firenze del Cinquecento e la Galleria Nazionale delle Marche, la Pinacoteca Ambrosiana di Milano, e l’Ermitage di San Pietroburgo.

Con la partecipazione straordinaria di Achille Bonito Oliva, “Raffaello. Il Genio Sensibile” vede la regia di Luca Trovellesi Cesana, la sceneggiatura di Claudio Centioni, la consulenza scientifica e la conduzione dello storico dell’arte Luca Tomio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-04-2020 alle 16:52 sul giornale del 05 aprile 2020 - 370 letture

In questo articolo si parla di cultura, redazione, vivere urbino, raffaello, raffaello sanzio, raffaello 2020, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bi5Z