Centro Storico, Lega: "Chiusura al traffico solo dalle 19:00, trasformiamo la città in teatro sotto le stelle"

ztl urbino 2' di lettura 22/05/2020 - Dallo scorso lunedì Urbino ha ripreso a vivere, con attenzione e grande rispetto delle regole, che sono state fregio dei cittadini in questi lunghi mesi.

La voglia di ricominciare visibile nella nostra città, si scontra, tuttavia, con problematiche concrete, una attualissima: la possibile chiusura del centro storico.

La Lega sin dall’inizio dell’emergenza ha prestato massima attenzione alle istanze di commercianti, piccoli imprenditori e ristoratori, profondamente colpiti dall’emergenza COVID, portando direttamente idee e proposte ai governanti locali e nazionali.

Sempre estremamente sensibile agli interessi di residenti e commercianti del centro di Urbino, la Lega chiede che lo stesso rimanga aperto al traffico.

La conformazione del nostro territorio non consente mezzi di spostamento, accessibili a tutti, in alternativa all’auto. Il centro di Urbino è formato da una popolazione anziana per cui l’automobile è mezzo indispensabile ed irrinunciabile. Inaccettabile chiedere oggi una limitazione alla libertà a cittadini, che hanno corrisposto le tasse e gettato le basi dell’attuale società. Non risulta, oltremodo, concorde la volontà dei commercianti ad una chiusura totale del traffico.

La Lega Urbino, dunque, chiede il mantenimento dell’attuale ZTL, proponendo una chiusura al traffico dalle 19.00, non dirimente il diritto di parcheggio negli appositi stalli, ma solo quello di transito, orario che consentirà a commercianti e ristoratori totale disponibilità della sede stradale, al fine di poter concedere alle varie attività uno spazio maggiore per ospitare i possibili avventori.

Auspica in definitiva, in ragione della particolare cornice che solo la nostra città offre al visitatore, una densa programmazione di eventi musicali e teatrali, da svolgersi nelle serate estive, che per l’emergenza sono stati interdetti in luoghi chiusi, così da trasformare la città rinascimentale in teatro sotto le stelle, catalizzatore di numerosi turisti, ipotizzando la formazione di un’arena all’aperto nello storico “campo delle bocce”, dinnanzi ai Torricini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2020 alle 21:33 sul giornale del 22 maggio 2020 - 260 letture

In questo articolo si parla di urbino, politica, ztl, lega, eventi estivi, zona a traffico limitato, centro storico urbino, ztl urbino, lega urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmg1





logoEV