Coronavirus, dopo la tregua di ieri si torna a dover registrare nuovi decessi, sono tre le vittime

1' di lettura 22/05/2020 - Dopo la tregua di ieri, torniamo purtroppo a dover registrare dei decessi causati dall'epidemia di coronavirus nelle Marche.

Si tratta di due uomini, un settantaduenne di Tolentino (MC) e un ottantasettenne di Pergola, e di una donna, una ottantunenne di Vallefoglia, tutti con patologie pregresse.

Con i tre decessi odierni il totale regionale sale a 993 vittime, di cui 593 uomini e 400 donne, con un età media di 80,5 anni.

Il 94,8% di loro presentava patologie pregresse.

526 provenivano dalla provincia di Pesaro e Urbino, 215 da Ancona, 165 da Macerata, 66 da Fermo, 13 da Ascoli Piceno e 8 da fuori regione.


Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".








Questo è un articolo pubblicato il 22-05-2020 alle 18:06 sul giornale del 22 maggio 2020 - 619 letture

In questo articolo si parla di cronaca, urbino, pesaro, tolentino, pergola, vallefoglia, articolo, antonio mancino, coronavirus, decessi, Coronavirus Dati Marche, vocid 19

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmfV





logoEV