Solennità di San Crescentino, le disposizioni per le celebrazioni religiose e per la viabilità

san crescentino 1' di lettura 31/05/2020 - Domani, lunedì 1 giugno ricorre la Solennità di San Crescentino, Patrono della Città. Riportiamo qui le disposizioni dell'Arcidiocesi e del Comune per quel che riguarda le celebrazioni religiose e la viabilità.

Celebrazioni religiose

La Santa Messa si terrà in piazza Rinascimento alle ore 17,00, sarà presente un servizio d'ordine all'ingresso che misurerà la temperatura corporea prima di accedere e accompagnerà le persone al loro posto.

È tassativamente obbligatorio indossare la mascherina. Sarà presente gel igienizzante per le mani.

Al termine della funzione si dovrà rimanere seduti in attesa delle indicazioni del servizio d'ordine per scaglionare l'uscita.

Una volta usciti si prega di non effettuare assembramenti.

Viabilità

L’Amministrazione Comunale informa che, con apposita ordinanza, è stata disposta la modifica temporanea della circolazione e della sosta di tutti i veicoli in alcune vie interessate dell’evento.

In particolare, lunedì 1 giugno, dalle ore 10.00 alle 20.00, è previsto il divieto di sosta e rimozione di tutti i veicoli in Via Salvalai (n.2 stalli di sosta riservati agli invalidi all’intersezione con Piazza Rinascimento) e Piazza Rinascimento (comprese le aree riservate ai residenti, al carico e scarico e agli Enti). Nel medesimo orario sopra citato è inoltre previsto il divieto di circolazione a tutte le categorie di veicoli in Piazza Rinascimento; Via Puccinotti e Via Santa Chiara.






Questo è un articolo pubblicato il 31-05-2020 alle 21:47 sul giornale del 31 maggio 2020 - 290 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, comune di urbino, vivere urbino, Arcidiocesi di Urbino, articolo, Santo Patrono, san crescentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmTw





logoEV