Aiuti per la riqualificazione delle strutture ricettive, Varotti (Confcommercio): "Parzialmente soddisfatti"

Amerigo Varotti Confcommercio Pesaro 1' di lettura 25/06/2020 - All’inizio del mese di maggio avevo sollecitato la Giunta Regionale delle Marche ed alcuni Consiglieri regionali eletti nella nostra Provincia a reperire le risorse per sostenere gli investimenti realizzati dai titolari delle strutture ricettive e che erano presenti nella graduatoria regionale.

Ricordo che circa 300 operatori avevano presentato la domanda prevista dal bando e, molti di questi, hanno completato i lavori di riqualificazione delle strutture ricettive. Purtroppo a fronte di 300 domande le risorse stanziate dalla Regione - nonostante le reiterate assicurazioni del Presidente e Assessore - avevano consentito di finanziare solo 81 imprese.

Con il nostro intervento e la mozione presentata dal Consigliere Biancani (che ringraziamo) ed approvata dal Consiglio Regionale, sono stati reperiti altri 5 milioni di euro che consentiranno di finanziare i lavori ed i progetti realizzati da altre 32 imprese (giungerà così a 113 su circa 300 domande!).

Nella Provincia di Pesaro e Urbino lo scorrimento della graduatoria favorirà 14 imprese turistiche (5 a Gabicce Mare, 2 a Pesaro, 1 a Gradara, 1 a Mondolfo, 1 a Fano, 1 a Urbino, 1 a Urbania, 1 a Montecopiolo ed 1 a Sant’Ippolito). Siamo quindi parzialmente soddisfatti del risultato raggiunto e confidiamo che si continui a cercare le risorse per dare una risposta a tutte le imprese in graduatoria.


da Amerigo Varotti
Direttore Confcommercio Marche Nord





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-06-2020 alle 23:05 sul giornale del 25 giugno 2020 - 136 letture

In questo articolo si parla di economia, confcommercio, confcommercio pesaro, riqualificazione, amerigo varotti, fondi regionali, strutture ricettive, confcommercio pesaro urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bo7F





logoEV